Ultimo aggiornamento alle 16:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

lo spettacolo

Toscana, festival delle colline: per il taglio del nastro scelto Mimmo Lucano

L’ex sindaco di Riace sarà ospite con “Riace social blues” alla celebre rassegna che da 42 anni si svolge in provincia di Prato

Pubblicato il: 30/05/2021 – 17:41
Toscana, festival delle colline: per il taglio del nastro scelto Mimmo Lucano

PRATO La celebre rassegna della provincia di Prato non si ferma e giunge quest’anno alla 42esima edizione. Musica e spettacolo continueranno ad animare le colline pratesi.
L’edizione 2021 concilierà teatro e impegno civile, suoni levigati e cantighe sefardite, soul al fulmicotone e cantautorato: dal 7 al 23 luglio con Riace Social Blues, Raiz & Radicanto, Dillon, Josh Rouse, Emma Tricca, Francesco Baccini, Finaz, Sirio, The Buttshakers.
Per il taglio del nastro è stato invitato Mimmo Lucano e Riace Social Blues. L’ex sindaco di Riace, mercoledì 7 luglio, sarà a Villa Il Cerretino di Poggio a Caiano, insieme a Cosimo Damiano Damato, Baba Sissoko ed Enrico Fierro per il reading in musica dedicato alla sua storia.
L’edizione di quest’anno, dichiara l’amministrazione comunale del Pratese, «concilia teatro e impegno civile, suoni levigati e cantighe sefardite, soul al fulmicotone e cantautorato»: oltre a Lucano, tra gli altri ospiti Dominique Dillon de Byington, in arte Dillon, cantautrice e pianista sospesa tra suoni acustici ed elettronica, divagazioni pop e accostamenti arditi, che si esibirà il 9 luglio nella chiesa di Bonistallo, a due passi da Poggio a Caiano.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb