Ultimo aggiornamento alle 17:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Lotta alla pandemia

A Reggio e Catanzaro sospeso l’uso di Astrazeneca agli under 60

Il provvedimento è stato adottato dalla dirigenza delle due Asp: «Decisione cautelativa, attendiamo le valutazioni del Cts»

Pubblicato il: 11/06/2021 – 15:20
A Reggio e Catanzaro sospeso l’uso di Astrazeneca agli under 60

REGGIO CALABRIA L’Asp 5 di Reggio Calabria e quella di Catanzaro hanno deciso di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca agli under 60. «È una decisione cautelativa – ha spiegato Alessandro Giuffrida, responsabile del dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria reggina -. Attenderemo le valutazioni che entro oggi dovrebbe effettuare il Comitato Tecnico Scientifico del ministero della Salute. La nostra decisione è scaturita dagli eventi che si sono registrati in questi giorni in diverse parti d’Italia, e che hanno interessato perlopiù la popolazione giovanile, alla quale si era deciso di somministrare questo tipo di vaccino. Altre regioni hanno già sospeso l’utilizzo di AstraZeneca, come la Sicilia. È una decisione che potrebbe valere solo per oggi, se il Cts nella sua valutazione rischi/benefici deciderà che si può proseguire secondo il programma che già stavamo portando avanti».
Sulla stessa linea anche l’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro che ha comunicato alla Regione la decisione di non somministrare «via del tutto precauzionale» il farmaco per la popolazione under 60.
Mentre la stessa dirigenza ha annunciato che garantirà i richiami.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb