Ultimo aggiornamento alle 15:45
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la protesta

Rsa di Panettieri, arriva l’autorizzazione sanitaria dell’Asp di Cosenza

Il Commissario La Regina ha espresso parere favorevole al superamento delle criticità sull’autorizzazione della “San Carlo Borromeo”

Pubblicato il: 17/06/2021 – 10:50
di Fabio Benincasa
Rsa di Panettieri, arriva l’autorizzazione sanitaria dell’Asp di Cosenza

PANETTIERI Il Commissario dell’Asp di Cosenza, Vincenzo La Regina, supportato dal direttore sanitario Martino Rizzo, ha espresso parere favorevole – tramite apposita delibera – al superamento delle criticità relative all’autorizzazione sanitaria della Rsa di Panettieri “San Carlo Borromeo”. Il prefetto di Cosenza, Cinzia Guercio, tutte le istituzioni interessate dalla vicenda ed il sindaco di Panettieri, Salvatore Parrotta, hanno lavorato alacremente per portare ad una felice conclusione una vicenda che affonda le radici nel passato, quando a guidare la sanità calabrese era il commissario Saverio Cotticelli. Gli anziani della Rsa “San Carlo Borromeo” di Panettieri hanno seriamente rischiato di rimanere senza la necessaria assistenza degli operatori sanitari. Alle famiglie dei pazienti era stata prospettata la volontà, da parte della proprietà della struttura, di dismettere le attività di assistenza perché – dopo 19 mesi – erano ancora in attesa dell’invio dell’Ota (Organo tecnico autorizzativo). Che ora concederà parere favorevole e vincolante per l’accreditamento.

La vicenda

L’allora Commissario ad acta per il rientro dal debito sanitario calabrese, Saverio Cotticcelli, aveva rassicurato tutti sulla tempestività nell’accreditamento della Rsa San Carlo Borromeo. Nel frattempo la sanità calabrese è stata investita dall’emergenza Covid e Cotticelli da una bufera mediatica e giudiziaria. I mesi sono trascorsi tra i tentativi di tamponare la diffusione del virus e la necessità di mettere mano ad un settore al collasso. Tutto a scapito di chi, come i pazienti della Rsa di Panettieri, hanno atteso speranzosi una soluzione definitiva.

La Rsa Borromeo di Panettieri

La soluzione

Il commissario La Regina ha pubblicato l’atto con cui concede l’autorizzazione sanitaria alla struttura, ed ora i familiari degli anziani e i dipendenti della Rsa dopo aver scongiurato il peggio, tirano un sospiro di sollievo. Nessun paziente sarà costretto ad abbandonare la struttura, a trasferimenti frettolosi. L’attesa è finita.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb