Ultimo aggiornamento alle 22:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il talk

Rampelli: «Fdi cresce. Ma staremo attentissimi a fare selezione sui nuovi ingressi»

Il vicepresidente della Camera ospite di “20.20”. «Scottati dalle ultime Regionali abbiamo parlato con magistrati per trovare la soluzione»

Pubblicato il: 30/06/2021 – 16:44
Rampelli: «Fdi cresce. Ma staremo attentissimi a fare selezione sui nuovi ingressi»

LAMEZIA TERME Nuovo appuntamento di “20.20”, l’approfondimento settimanale in onda questa sera alle 21 su L’altro Corriere Tv, canale 211 del digitale terrestre, e sulla pagina facebook del Corriere della Calabria.
Ospite di Danilo Monteleone e Ugo Floro, Fabio Rampelli, dirigente nazionale di FdI e vicepresidente della Camera dei Deputati .
«Ci arriva eco di una significativa crescita di Fratelli d’Italia in Calabria e di molti che chiedono di condividere il nostro percorso. Un partito che vive una fase di crescita compulsiva – ha sottolineato Rampelli – deve mettere in campo cautela ma ovviamente non può trincerarsi dietro le proprie labili certezze. Vogliamo avere orizzonti aperti ma con la necessaria capacità selettiva che si deve soprattutto in una regione delicata come la Calabria».
A tal proposito Rampelli non si è sottratto alle domande su alcune delle disavventure che hanno riguardato in un recente passato le liste di Fratelli d’Italia per le regionali calabresi: «Le richieste di ingresso saranno valutate con tutte le attenzioni possibili e immaginabili, anche i partiti che hanno il desiderio di fare le cose per bene e di prendere al proprio interno solo persone lineari, trasparenti e capaci non sempre ci riescono, non è facile ma siamo convinti di avere le carte in regola per affrontare anche questa sfida».
È un tema che Rampelli indica come priorità assoluta per Giorgia Meloni: «Si commettono sicuramente degli errori anche all’atto della composizione delle liste, voi sapete meglio di me perché l’abbiamo detto in lungo e in largo, Giorgia Meloni ne ha fatto una malattia, abbiamo la regola di allegare alle candidature il certificato del casellario giudiziale e dei carichi pendenti».
«Purtroppo – ha aggiunto con fermezza Rampelli – abbiamo constatato sulla nostra pelle che non è bastato, per questo abbiamo parlato con procuratori della Repubblica, con il capo della Dia per capire quale potesse essere la soluzione perché vogliamo prestare straordinaria attenzione e selezione per liste credibili, pulite ed efficienti».
Energica la risposta di Rampelli alla domanda se l’impennata di consenso di Fdi sia stata e sia accompagnata dalla crescita della qualità delle classi dirigenti locali: «Spesso con riferimento ai partiti assistiamo ad una una narrazione solo mediatica, nel nostro caso possiamo dire di avere alle spalle una grande storia e dirigenti che si impegnano ogni giorno con straordinaria competenza e passione. In Calabria, ad esempio, Wanda Ferro sta facendo un ottimo lavoro».
Sollecitato sulle ripetute presenze in Calabria del leader della Lega Matteo Salvini, Rampelli ha assicurato che presto Giorgia Meloni sarà in Calabria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb