Ultimo aggiornamento alle 12:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Reazioni

L’esclusione del Festival Leggere&Scrivere dal bando regionale «manca di buonsenso»

Il Pd di Vibo Valentia contro la giunta regionale. «Sosterremo ogni azione che valorizza le esperienze culturali del territorio e della Calabria»

Pubblicato il: 02/07/2021 – 13:46
L’esclusione del Festival Leggere&Scrivere dal bando regionale «manca di buonsenso»

VIBO VALENTIA «Come si può rimanere indifferenti alla notizia di Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021 e poi apprendere della esclusione del Festival Leggere&Scrivere dal nuovo bando regionale per gli eventi culturali? Semplicemente non si può». È quanto riferisce in una nota il Partito democratico di Vibo Valentia.
«Sono scelte amministrative, quindi politiche, che dimostrano, ancora una volta, la mancanza di buonsenso di questa giunta regionale – proseguono i dem – espressione della destra calabrese con conseguenze negative per eventi di qualità ed esperienze positive costruite sui territori. Come Partito democratico, attraverso il nostro gruppo regionale, chiederemo spiegazioni in merito e nei prossimi giorni incontreremo i promotori del Festival Leggere&Scrivere – concludono – per sostenere ogni azione utile a valorizzare le esperienze culturali importanti per il nostro territorio e per tutta la Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb