Ultimo aggiornamento alle 22:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

“Sistema Cosenza”, revocata l’interdizione per Antonio Scalzo

La decisione del gip del Tribunale di Cosenza. Il dirigente medico dell’Asp, accusato di abuso d’ufficio, torna al suo posto

Pubblicato il: 11/07/2021 – 7:22
“Sistema Cosenza”, revocata l’interdizione per Antonio Scalzo

COSENZA Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cosenza ha revocato la misura cautelare interdittiva attualmente in esecuzione di Antonio Scalzo , dirigente medico dell’Asp di Cosenza coinvolto nell’inchiesta denominata “Sistema Cosenza”. Scalzo era stato indagato con l’accusa di abuso d’ufficio. La Corte di Cassazione, negli scorsi giorni, si era pronunciata con parere favorevole anche nei confronti di un altro indagato nella medesima inchiesta, Remigio Magnelli: Dirigente Amministrativo Direttore U.O.C. Gestione Valorizzazione Sviluppo e Formazione Risorse Umane dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, annullando senza rinvio l’ordinanza del Tribunale del Riesame. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x