Ultimo aggiornamento alle 12:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

L’accordo

Confcommercio e Criptalia stipulano una convenzione per il rilancio delle imprese

«Un sistema che permette alle aziende di ottenere prestiti e bond in tempi brevi senza la mediazione bancaria»

Pubblicato il: 22/07/2021 – 12:06
Confcommercio e Criptalia stipulano una convenzione per il rilancio delle imprese

CATANZARO «Nata con l’intento di fornire un supporto per il finanziamento economico alle piccole e medie imprese che investono in progetti di crescita con un impatto diretto sull’economia reale, Criptalia – si legge in una nota – propone soluzioni smart attraverso strumenti online all’avanguardia, regolamentati e sicuri. Un sistema che permette alle aziende di ottenere il capitale in tempi brevissimi da soggetti, privati e istituzionali, con la formula del crowdlending. Attraverso questo accordo stipulato, Confcommercio Calabria Centrale consente ai propri iscritti di usufruire di zero spese d’istruttoria e il 50% di sconto sulla ‘success fee’ al raggiungimento del finanziamento tramite Criptalia
Catanzaro, luglio 2021 – Criptalia, la piattaforma digitale regolamentata che permette alle Pmi di ottenere prestiti tradizionali, prestiti partecipativi e obbligazioni come bond e mini-bond per finanziare progetti di crescita aziendale attraverso la formula del crowdlending, senza alcuna intermediazione bancaria, e Confcommercio Calabria Centrale, l’associazione che rappresenta e tutela gli interessi delle medie, piccole e micro imprese delle aree territoriali di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, firmano un importante accordo di partnership a favore degli iscritti all’associazione».

I vantaggi della convenzione

«La convenzione stipulata tra Criptalia e Confcommercio Calabria Centrale si traduce in un abbattimento totale delle spese d’istruttoria per la valutazione della richiesta di finanziamento e il 50% di sconto sulla commissione prevista al raggiungimento dell’obiettivo della campagna (success fee) a favore di tutti gli iscritti all’associazione. La partnership – continua la nota – ha origine con un intento ben preciso: agevolare l’accesso a forme di finanza alternativa estremamente performanti, rivolte ad aziende interessate a finanziare progetti di crescita in grado di impattare positivamente sull’economia del territorio calabrese. Questo accordo rientra a pieno titolo negli obiettivi espressi dall’associazione a favore di una diffusione della cultura d’impresa mediante lo sviluppo di nuove competenze e promuovendo la creazione di reti d’impresa, con particolare attenzione al tema dell’innovazione, in grado proiettare le aziende verso il futuro e generare valore con processi all’avanguardia a favore della crescita economica e lo sviluppo del territorio. Diego Dal Cero, Ceo di Criptalia, aggiunge: «Grazie a questo accordo, siamo orgogliosi di poter offrire un servizio innovativo che consenta alle aziende rappresentate dall’associazione di portare a compimento un progetto di crescita in brevissimo tempo, bypassando tutte le barriere e le garanzie richieste dai tradizionali istituti bancari e finanziari. Soprattutto in un momento come questo, dove le possibilità di accesso al credito diventano sempre più determinanti per sostenere la ripartenza, è importante poter fare affidamento su strumenti user-friendly, efficienti ed efficaci che consentano di ottenere denaro in tempi rapidissimi. Attraverso questo accordo con Confcommercio Calabria Centrale, intendiamo dare un’opportunità in più alle Pmi di quei territori di crescere velocemente ma, allo stesso tempo, vogliamo offrire un buon rendimento agli investitori che scelgono di destinare una fetta del proprio capitale, anche minima, sui progetti pubblicati nel marketplace di Criptalia» «La raccolta di capitale – conclude la nota – avviene tramite ‘protocolli blockchain pubblici’ e ‘security token’ che rendono gli investimenti sicuri, trasparenti e sempre disponibili. Inoltre, Criptalia offre a privati, investitori professionali, risparmiatori e fondi istituzionali, l’opportunità di finanziare iniziative imprenditoriali che impattano positivamente sull’economia reale, senza nessun costo o commissione, con un buon tasso d’interesse e a basso rischio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb