Ultimo aggiornamento alle 14:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il contributo

Adesso si licenzia via mail o chat: ma quale dignità attribuiamo ormai ai lavoratori?

È successo per esempio ai 422 operai della Gkn Driveline di Campi Bisenzio (Firenze). Che cosa sta succedendo? Il mondo del lavoro è disumanizzato? Dopo i terribili mesi del lockdown con le carova…

Pubblicato il: 04/08/2021 – 8:10
di Don Antonio Mazzi
Adesso si licenzia via mail o chat: ma quale dignità attribuiamo ormai ai lavoratori?

È successo per esempio ai 422 operai della Gkn Driveline di Campi Bisenzio (Firenze). Che cosa sta succedendo? Il mondo del lavoro è disumanizzato? Dopo i terribili mesi del lockdown con le carovane dei nostri morti, tutti noi pensavamo che ne saremo usciti più uomini e meno animali. Mi spaventa invece quello che sta accadendo in queste settimane che dimostra come si sia in realtà diventati più selvaggi, più vergognosamente legati ai soldi. Una volta si licenziava perché l’azienda non ce la faceva più, non era più in grado di andare avanti; oggi si licenzia per soldi, perché trasferendosi altrove il guadagno cresce. E lo si fa con un messaggino al telefonino o con un’asettica email perché chi lavora è diventato solo un pezzo di un ingranaggio non meglio identificabile. Sono ancora più spaventato perché lo stesso comportamento lo vedo nei giovani che stanno perdendo valori come l’amicizia per lasciare il posto ad altri interessi, più stupidi: è bestiale. Qualcuno dice che il motivo di quanto sta accadendo risiede nella scarsa istruzione intesa nel senso più ampio del termine: siamo meno istruiti e quindi ci vogliamo meno bene, ci rispettiamo di meno. Ma il fatto è che sono le persone teoricamente più istruite a rispettare meno chi sta loro vicino: siamo diventati delle bestie vestite bene.

*Fondazione Exodus

(Tratto da Gente-n. 29/2021)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x