Ultimo aggiornamento alle 19:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

cronaca

Cetraro, rinvenute e distrutte 500 piante di marijuana

Dopo le piante estirpate due giorni fa, un’altra piantagione di canapa indiana è stata individuata dai carabinieri con piante alte fino a due metri

Pubblicato il: 09/09/2021 – 19:12
Cetraro, rinvenute e distrutte 500 piante di marijuana

CETRARO I Carabinieri della Compagnia di Paola hanno continuato ad imprimere impulso alle attività di contrasto al fenomeno della coltivazione e produzione di canapa indiana nelle aree rurali del Comune di Cetraro. I militari della Stazione di Cetraro Marina hanno rinvenuto un’estesa piantagione di marijuana. Anche questa coltivazione, costituita da 500 piante di altezza compresa tra 1 m e 2 m, era alimentata da un complesso impianto d’irrigazione a goccia. La piantagione, una volta effettuate le dovute campionature, su disposizione della Procura della Repubblica di Paola, è stata estirpata e distrutta sul posto.
Solo due giorni fa, in località Porcili, i Carabinieri avevano rinvenuto un’altra coltivazione di canapa indica costituita da 400 arbusti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb