Ultimo aggiornamento alle 22:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

verso il voto

Brando Benifei a sostegno di Franz Caruso: «Fare di Cosenza una città più inclusiva»

Il capogruppo Pd all’Europarlamento a sostegno del candidato sindaco. Alla presenza di esponenti di spicco del partito si discute di fondi Ue

Pubblicato il: 20/09/2021 – 19:47
Brando Benifei a sostegno di Franz Caruso: «Fare di Cosenza una città più inclusiva»

COSENZA «I fondi strutturali della programmazione 2021-2027 e il Next Generation EU rappresentano un’opportunità irripetibile per Cosenza2050. Nel nostro programma di governo per la città, il rapporto con l’Europa è una priorità per gettare le basi della smart city del futuro». Il candidato a Sindaco, Franz Caruso, ha rimarcato la soddisfazione di poter avere un rapporto privilegiato con l’Europa attraverso autorevoli membri del Parlamento Europeo, ringraziando la presenza dell’Eurodeputato Brando Benifei che testimonia la presenza di una nuova e dinamica classe dirigente a Bruxelles. Alla conferenza stampa, convocata stamattina presso il punto di incontro di Cosenza2050, il Capogruppo PD al Parlamento Europeo ha espresso il suo impegno a sostegno di Caruso e di Cosenza per dare alla città un’alternativa ad un centrodestra cittadino che appoggia le forze politiche che hanno combattuto contro gli interessi dell’Italia e di Cosenza, che vedono l’Europa come un bancomat e per questo spendono senza criterio mancando i finanziamenti.
«Forze politiche espressione di un estremismo che in questa nuova fase dell’Europa, che abbandona l’austerity,  hanno deciso di stare dalla parte sbagliata. Noi – continua Benifei – siamo con Caruso quello giusto, una chiara stoccata riferita al candidato del centrodestra cittadino, perché crediamo che la battaglia riformista di Cosenza abbia un valore Nazionale. La transizione ecologica, le infrastrutture sociali, la creazione di opportunità lavorative sono in linea con le nostre priorità – conclude Benifei – per fare di Cosenza una città più inclusiva, equa, coesa e predisposta ad aiutare il tessuto economico-sociale per affrontare le sfide che ci attendono».
Presenti anche la deputata Enza Bruno Bossio, la quale ha sottolineato come la candidatura di Franz Caruso rappresenti una speranza per Cosenza, una città che deve migliorare la vivibilità e il benessere dei suoi cittadini. Aggiunge, inoltre, la straordinaria opportunità del Next Generationi EU che destina 11 miliardi alla Calabria, risorse – continua Bruno Bossio – che vanno nella direzione del cambio di passo presentato dalla Cosenza2050 di Franz Caruso e che si legano alle sorti della nostra città. Tema sanità affrontato, invece, dal consigliere regionale Carlo Guccione che ha parlato di risorse europee da intendere come vere e proprie riforme che stravolgeranno la sanità calabrese, cominciando dal tema della sanità di prossimità. Presente anche Maria Locanto candidata alle regionali e sub commissario provinciale del PD Cosenza, i giovani Vittorio Pecoraro (Vicepresidente dell’Internazionale dei giovani socialisti) e Francesco Alimena, candidato al consiglio comunale nella lista del PD, che ha chiuso riflettendo sull’idea di “Città Europea”. Alimena ha tenuto a sottolineare come Cosenza, per chi ha avuto esperienze fuori dai confini regionali, non può essere etichettata ancora come città Europea: l’obiettivo deve essere innalzare la qualità della vita, l’innovatività e soprattutto la transizione sociale ed ecologica per la nuova generazione che si appresta a viverla.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb