Ultimo aggiornamento alle 22:56
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la manifestazione

Scuola chiusa a Fuscaldo, la protesta degli studenti: «Vogliamo andare in classe»

Sit in di genitori e alunni davanti il plesso di località Scarcelli. Cancelli chiusi nonostante i lavori di ristrutturazione siano conclusi

Pubblicato il: 20/09/2021 – 11:06
Scuola chiusa a Fuscaldo, la protesta degli studenti: «Vogliamo andare in classe»

COSENZA Un centinaio di genitori, si è ritrovato questa mattina a Fuscaldo davanti il plesso di località Scarcelli, dell’Istituto comprensivo per manifestare a causa della chiusura della scuola. Senza comunicazione, da quanto si è appreso, la dirigente scolastica Anna Maria De Luca, ha trasferito i ragazzi al plesso della Marina di Fuscaldo, nonostante l’edificio di Scarcelli sia stato ristrutturato e pronto ad accogliere gli alunni. Davanti ai cancelli si sono ritrovati anche 60 alunni della scuola secondaria di primo grado, chiedendo a gran voce di poter tornare in aula: «Vogliamo andare a scuola».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb