Ultimo aggiornamento alle 21:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Tensione al carcere di Castrovillari, detenuto tenta di strangolare un agente

La denuncia di Donato Capece, segretario generale del Sappe. «Negli istituti penitenziari calabresi si contano 127 atti di autolesionismo»

Pubblicato il: 22/09/2021 – 17:06
Tensione al carcere di Castrovillari, detenuto tenta di strangolare un agente

COSENZA «Questa mattina un detenuto internato, che di fatto non dovrebbe neanche essere ristretto in un istituto di pena ma assegnato a una Rems, dopo aver effettuato una telefonata ha aggredito un Sovrintendente tentando di strangolarlo con il filo dell’apparecchio. Si tratta di un detenuto già sottoposto a Tso per tre volte, segnalato al Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria di Catanzaro per una serie infinita di aggressioni al personale, ma che continua a restare nella casa circondariale di Castrovillari, pur essendo stato protagonista di numerosi eventi critici». E’ quanto denuncia Donato Capece, segretario generale del Sappe.

Gli atti di autolesionismo

Nel primo semestre del 2021, nelle carceri italiane, sono stati 5.290 gli atti di autolesionismo, 44 i decessi per cause naturali, 6 i suicidi e 738 quelli sventati dalla Polizia Penitenziaria, 3.823 le colluttazioni, 503 i ferimenti. «Le carceri sono un colabrodo per le precise responsabilità di ha creduto che allargare a dismisura le maglie del trattamento a discapito della sicurezza interna – sottolinea Capace – negli istituti penitenziari della Calabria si sono contati 127 atti di autolesionismo, 25 tentati suicidi sventati dagli agenti, 3 decessi per cause naturali, suicidio, 142 colluttazioni e 14 ferimenti: cifre comunque contenute grazie alla professionalità della Polizia Penitenziaria, che ha comunque bisogno di uomini e nuovi strumenti operativi per fronteggiare l’emergenza in atto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb