Ultimo aggiornamento alle 13:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la competizione

Quattro liceali calabresi alle Olimpiadi internazionali di Astronomia

Le prove sono previste a Milano dal 5 al 13 novembre. I ragazzi si sono classificati primi tra 5142 superando le fasi regionali e la nazionali

Pubblicato il: 07/10/2021 – 11:01
Quattro liceali calabresi alle Olimpiadi internazionali di Astronomia

REGGIO CALABRIA Saranno i giovani del Sud a rappresentare il nostro Paese alle Olimpiadi Internazionali di Astronomia. Sono stati, infatti, resi noti i nomi degli studenti delle scuole italiane che rappresenteranno la nostra nazione nella competizione scientifica.
Si tratta di Chiara Luppino, Ilenia Trunfio e Marco Carbone del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci di Reggio Calabria”, Vittoria Altomonte del Liceo Scientifico “Euclide” di Bova Marina, Raffaele Stoppa del Liceo Scientifico “F. Ribezzo” di Francavilla Fontana (Brindisi) e Alessandra Caggese del Liceo Scientifico “E. Fermi” di Bari.
I sei ragazzi si sono classificati primi tra 5142 coetanei superando le tre fasi precedenti: quella d’istituto, la regionale e la nazionale.
Il Comitato organizzatore, a seguito delle difficoltà legate all’emergenza Covid-19, non ha ritenuto opportuno convocare le squadre dei Paesi partecipanti a Matera, sede designata, ma ha optato per la distribuzione delle squadre nelle rispettive sedi nazionali.
L’organizzazione della competizione internazionale è stata, comunque, affidata all’Italia e l’osservatorio astronomico di Brera, a Milano, sarà la sede operativa per lo svolgimento di questa ultima fase della competizione.
I finalisti italiani si recheranno, dunque, nel capoluogo lombardo nei giorni dal 5 al 13 novembre, per affrontare le tre prove teorica, pratica e osservativa.
Sul dato nazionale sembra ancora una volta avere la meglio Reggio Calabria, dove ha sede il Planetario Pythagoras, struttura afferente alla Città Metropolitana e da anni capofila nella preparazione degli studenti nello studio dell’astronomia.
Gli esperti della struttura, per consentire a Vittoria, Marco, Chiara, Ilenia di affrontare le prove con adeguata preparazione e serenità, li sosteranno per affinare la preparazione con un corso di approfondimento allargato a tutti i ragazzi interessati.
Le lezioni, infatti, potranno servire loro ai fini dell’edizione del 2022, il cui bando è in pubblicazione.
In Italia le Olimpiadi sono promosse dal Ministero dell’Istruzione – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici, la Valutazione e l’internazionalizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione, ed attuate dalla Società Astronomica Italiana in sinergia con l’Istituto Nazionale d’Astrofisica.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb