Ultimo aggiornamento alle 14:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la manifestazione

Sposato: «Colpendoci hanno alimentato la nostra voglia di combattere per la democrazia»

Il segretario regionale Cgil dopo la manifestazione di Roma: «Sindacati punto di riferimento per il paese. Giornata storica»

Pubblicato il: 17/10/2021 – 18:16
Sposato: «Colpendoci hanno alimentato la nostra voglia di combattere per la democrazia»

CATANZARO «Ci hanno colpito al cuore ma hanno alimentato la nostra anima e la voglia di combattere per la democrazia. Eravamo tanti, più convinti di prima nell’affermare che la nostra è una Repubblica democratica fondata sul lavoro nata dalla resistenza e dall’antifascismo. Una giornata storica per difendere la democrazia, la partecipazione, il lavoro”. Lo scrive, in un post su facebook, il segretario generale della Cgil della Calabria, Angelo Sposato, in relazione alla manifestazione tenutasi ieri a Roma “Mai più fascismi”».
«Cgil, Cisl e Uil  – aggiunge Sposato –  sono un baluardo della democrazia, un punto di riferimento del Paese e dell’Europa. Ora e sempre. Grazie a tutti per avere partecipato numerosi anche dalla Calabria. Un grazie alle donne e agli uomini delle forze dell’ordine che in queste ore hanno presidiato le nostre sedi in Calabria mentre noi manifestavamo a Roma. La nostra risposta democratica continuerà giorno per giorno, ora per ora».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb