Ultimo aggiornamento alle 7:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

L’indagine

Arsenale in un garage nel Torinese, arrestato calabrese

La squadra mobile ha rinvenuto armi e droga in un box di un 31enne incensurato. Gli inquirenti: «Per noi era un fantasma, di lui non sapevamo nulla»

Pubblicato il: 21/10/2021 – 12:36
Arsenale in un garage nel Torinese, arrestato calabrese

TORINO Armi e droga in un garage di corso Traiano, a Torino. È quanto scoperto dalla polizia che ha arrestato un incensurato di 31 anni residente in città originario della Calabria. Sequestrati 53 chili di hashish, un chilo di marijuana e diverse armi d’assalto, tra cui un fucile a pompa, uno a canne mozzate, due granate. Erano conservate con alcuni articoli di giornale su fatti di cronaca riconducibili alla ‘ndrangheta.
«L’arrestato per noi era un fantasma, di lui non sapevamo nulla – spiega il dirigente della Squadra Mobile della Questura di Torino, Luigi Mitola – dobbiamo approfondire il perché avesse tutte queste armi, l’indagine non è finita. Difficile fare valutazioni investigative adesso – aggiunge – sicuramente non è normale un arsenale così vasto in mano di un incensurato».
Molte delle armi avevano la matricola abrasa. Sono in corso gli accertamenti del caso per stabilirne la provenienza e per verificare se siano state utilizzate per commettere reati.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb