Ultimo aggiornamento alle 14:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

L’appello

Vertenza Port Agency Gioia, Filt Cgil: «Subito un incontro con Bellanova»

Il sindacato sollecita un confronto con il vice ministro in visita al porto e denuncia le condizioni di precarietà dei lavoratori: «Da mesi non percepiscono neppure l’indennità di mancato avviamento»

Pubblicato il: 12/11/2021 – 9:00
Vertenza Port Agency Gioia, Filt Cgil: «Subito un incontro con Bellanova»

GIOIA TAURO «I lavoratori iscritti alla Port Agency di Gioia Tauro, unitamente alla Filt-CGIL Regionale e Territoriale, in sit-in permanente sotto la sede dell’autorità di sistema portuale ormai da una settimana, chiedono, in occasione visita del vice ministro Teresa Bellanova nel porto gioiese, un incontro con una delegazione ristretta». Lo comunica una nota congiunta dei segretari regionale e territoriale della Filt Cgil, Salvatore Larocca e Domenico Laganà. «I lavoratori ormai da mesi – sottolineano – non percepiscono l’indennità di mancato avviamento, ritrovandosi pertanto nella disperazione più assoluta insieme alle loro famiglie. Siamo certi che un autorevole intervento del vice ministro potrà sbloccare questa situazione ormai insostenibile per tutti, accelerando anche l’iter ministeriale per la trasformazione della Port Agency in agenzia art. 17 così come da impegni assunti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2016 anche in Sua presenza».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x