Ultimo aggiornamento alle 19:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Cosenza, “Coopservice”: rinvio a giudizio per tutti gli imputati

Il processo inizierà a Gennaio al Tribunale di Cosenza. Al centro, i lavori eseguiti dall’azienda di Reggio Emilia nell’Ao bruzia

Pubblicato il: 19/11/2021 – 10:00
Cosenza, “Coopservice”: rinvio a giudizio per tutti gli imputati

COSENZA Il Gup del Tribunale di Cosenza, Pingitore, questa mattina ha rinviato a giudizio tutti gli imputati nel processo “Coopservice” scaturito dall’inchiesta “Silence” coordinata dalla Procura di Cosenza e relativa ai lavori eseguiti dall’azienda di Reggio Emilia nell’azienda ospedaliera bruzia. Il processo inizierà a Gennaio 2022 dinanzi al Collegio giudicante del Tribunale di Cosenza.

Gli imputati

Sono in tutto 13 le persone coinvolte nel procedimento: Maria Giacinta; Francesco Spadafora; Mario Veltri; Monica Fabris; Gianluca Scorcelletti; Fabrizio Marchetti; Salvatore Pellegrino; Massimiliano Cozza; Teodoro Gabriele; Achille Gentile; Giancarlo Carci; Renato Mazzuca, e la società Coopservice. Nel collegio difensivo figurano gli avvocati: Francesco Boccia, Santo Dodaro, Nicola Rendace, Francesca Stancati, Roberto Sutich, Eugenio Naccarato, Francesco Testa, Francesco Acciardi, Luca Acciardi, Salvatore Perugini, Enzo Aprile, Michele Zucchelli, Gino Bottiglioni, Giuseppina Caliò, Carlo Esbardo, Rolando Sepe, Federico Sirimaco, Nicola Carratelli. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x