Ultimo aggiornamento alle 8:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Il Tar del Lazio concede la protezione alla famiglia di un pentito reggino

Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Enrico Morcavallo

Pubblicato il: 25/11/2021 – 15:35
Il Tar del Lazio concede la protezione alla famiglia di un pentito reggino

REGGIO CALABRIA Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter) ha pronunciato l’ordinanza sul ricorso proposto da L.B. rappresentato e difeso dall’avvocato Enrico Morcavallo, contro il Ministero dell’Interno – Commissione Centrale, non costituito in giudizio. Nel merito di discuteva l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia del provvedimento del 4 agosto 2021, con cui veniva deliberato di non accogliere la proposta di adozione di un piano provvisorio di protezione, avanzata nei confronti di L.B.

I fatti

Alla luce delle continue sollecitazioni della competente Dda che «ribadisce la grave e perdurante esposizione al pericolo da parte del ricorrente e dei suoi prossimi congiunti, appare opportuno accogliere la domanda cautelare, affinché possano essere adottate le misure di protezione più adeguate ad assicurare l’incolumità dell’istante e dei suoi familiari». Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter) ha fissato per la trattazione di merito del ricorso, l’udienza pubblica del 5 aprile 2022. (f. b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb