Ultimo aggiornamento alle 18:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

la competizione

Sabato elettorale in Calabria, urne aperte in 4 Province

Oggi si rinnovano i Consigli degli enti intermedi di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo, e la presidenza pitagorica. Primo test dopo le Regionali

Pubblicato il: 18/12/2021 – 7:04
Sabato elettorale in Calabria, urne aperte in 4 Province

CATANZARO È il giorno delle elezioni provinciali in Calabria. Oggi quattro province – Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia – vanno al voto per il rinnovo dei rispettivi Consigli, e in un caso, quello di Crotone, anche per il rinnovo del presidente dell’ente intermedio. Nelle scorse settimane erano state ufficialmente presentate le liste dei candidati a queste elezioni di secondo livello: in base alla riforma Delrio del 2014 a votare ed essere votati alle Provinciali possono essere soltanto sindaci e consiglieri comunali del territorio. Al netto di questo meccanismo elettorale, comunque, le elezioni rappresentano un importante test politico in Calabria, perché cadono a distanza di poco più di due mesi dalle regionali che hanno decretato il trionfo del centrodestra guidato da Roberto Occhiuto e possono avere un impatto sugli attuali equilibri tra gli schieramenti e all’interno degli stessi schieramenti di centrodestra e di centrosinistra, anche se, a parte pochissime eccezioni, in generale non sono state presentate liste con simboli di partito.

Voce contro Ferrari: sfida per la presidenza a Crotone

Occhi puntati in primo luogo sulle elezioni provinciali di Crotone, nelle quali la sfida più importante è quella per la presidenza. A duellare sono il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, espressione del centrosinistra, e il sindaco di Cirò Marina, Sergio Ferrari, espressione del centrodestra. Cinque le liste al Consiglio provinciale di Crotone, per un totale di 35 candidati: a sostegno di Voce due liste (“Per la Città” e “Per il Territorio”), tre le liste a sostegno di Ferrari (“Ripartiamo con Ferrari presidente” e “Provincia Futura”, “Crotone Protagonista”.

Catanzaro, sei liste e 51 candidati

Diverso il quadro per la Provincia di Catanzaro, con ben 6 liste e 51 candidati al Consiglio: il centrodestra si è diviso in cinque liste (“Coraggio Italia”, “La Provincia ci Lega”, “Centrodestra e la Provincia di Catanzaro”, “Noi in Provincia”, “Venti da Sud Provincia di Catanzaro”) riconducibili ai vari big del territorio, che – secondo gli analisti politici – non sono riusciti a fare sintesi e quindi di fatto daranno vita a una “conta” interna alla coalizione, invece una sola lista – “Progressisti per la Provincia di Catanzaro” – per un centrosinistra che in questo caso è riuscito a fare sintesi allestendo un’aggregazione ritenuta competitiva degli addetti ai lavori. Due dati significativi vanno segnalati con riferimento alle Provinciali di Catanzaro: l’assenza di candidati espressione del Consiglio comunale di Catanzaro, dovuta al fatto che nel 2022 nel capoluogo di regione si voterà per le Amministrative, e la presenza di candidati espressione del Consiglio comunale di Lamezia Terme, che, dopo la ripetizione del voto in alcune sezioni a seguito di irregolarità nelle operazioni di scrutinio, si è di nuovo ricostituito e dunque torna sulla scena politica provinciale dopo alcuni anni.

Cosenza: tre liste per il centrodestra, due per il centrosinistra

A Cosenza, invece, in lizza ci sono cinque liste con 72 candidati al Consiglio provinciale: tre le liste per il centrodestra, “Azzurra”, che ricomprende candidati di Forza Italia e Udc, “Ad Maiora”, frutto di un’intesa tra Lega e Fratelli d’Italia, e “Italia del Meridione”, mentre per il centrosinistra corrono due liste, “Provincia democratica” e “Insieme per la Provincia”.

La sfida a Vibo

Tre infine le liste di candidati al Consiglio provinciale di Vibo Valentia: due per il centrodestra, “Coraggio Italia” e “Forza Italia”, e una per il centrosinistra e per l’alleanza Pd-M5S, “La Provincia del Futuro”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x