Ultimo aggiornamento alle 21:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la cerimonia

L’auto della scorta di Giovanni Falcone esposta all’Istituto alberghiero di Villa San Giovanni

In mattinata la cerimonia dov’è stata scoperta la teca con la “Quarto Savona Quindici”, la Fiat Croma saltata in aria nell’attentato di Capaci del 1992

Pubblicato il: 26/01/2022 – 22:50
L’auto della scorta di Giovanni Falcone esposta all’Istituto alberghiero di Villa San Giovanni

VILLA SAN GIOVANNI Si è tenuto questo 26 gennaio all’istituto alberghiero di Villa San Giovanni l’incontro “Per la bandiera, uomini nel coraggio e nella bandiera” promossa dall’associazione Biesse con il patrocinio della polizia di Stato e dedicata alle donne ed agli uomini delle scorte. L’iniziativa si inserisce nel filone di incontri promossi in occasione del trentennale della Direzione Investigativa Antimafia iniziate con il taglio del nastro della mostra che racconta i trent’anni dalla fondazione del corpo a Palazzo Alvaro. Nell’occasione è stata scoperta la teca contenente la “Quarto Savona Quindici”, auto (Fiat Croma) saltata in aria a Capaci il 23 maggio 1992 nell’attentato in cui rimasero uccisi il giudice Giovanni Falcone e gli agenti di scorta Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo. Alla cerimonia hanno presenziato le Istituzioni locali e le autorità tra cui il prefetto Massimo Mariani, il presidente della Corte d’Appello Luciano Gerardis, il direttore della Dia Maurizio Vallone e la presidente di Biesse, Bruna Siviglia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x