Ultimo aggiornamento alle 8:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la frana

Frana a San Calogero, la Procura di Vibo Valentia ha aperto un fascicolo

La denuncia del geologo Eraldo Rizzuti a Buongiorno Regione. «Si interviene sempre dopo e si trascura l’attività di prevenzione»

Pubblicato il: 23/02/2022 – 12:00
Frana a San Calogero, la Procura di Vibo Valentia ha aperto un fascicolo

VIBO VALENTIA Sono circa 200 le persone, che popolano il quartiere di San Calogero, nel Vibonese. Un’area minacciata da una frana, la cui gestione è finita in un fascicolo della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, si sta muovendo lentamente, come appurato dai tecnici del Comune, e molte palazzine si trovano proprio sul punto dove la terra si è aperta. Ogni giorno, il terreno si muove di qualche centimetro. A valle il dissesto ha letteralmente inghiottito la strada di accesso al paese. «Non lasciateci soli, fate attenzione», dice il sindaco Giuseppe Maruca. Il paese è isolato e le famiglie sono disperate: «Ci chiedono di lasciare le nostre case, ma dove andiamo», confessa una residente intervenuta a Buongiorno Regione, su Rai Tre.

«La Calabria non ha un dipartimento di difesa del suolo»

Eraldo Rizzuti, geologo, interviene ai microfoni Rai e solleva alcuni dubbi sulla gestione della frana. «La difesa del suolo in Calabria così come in Italia viene trascurata, si interviene sempre dopo e si trascura l’attività di prevenzione».
«L’autorità di bacino – aggiunge il geologo – aveva uno scopo essenziale: intervenire non con interventi parziali ma bensì con monitoraggi costanti e annuali». «La Calabria – conclude – non ha un dipartimento di difesa del suolo, e la Regione fa riferimento all’autorità di bacino di Caserta». Per quanto attiene l’ottenimento dei finanziamenti legati alla prevenzione del dissesto idrogeologico, Rizzuti sottolinea come «i comuni calabresi stanno predisponendo le schede per ottenere i fondi ma per gestirle bisogna necessariamente superare cinque fasi», un iter lungo e tortuoso che rallenta il sistema.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x