Ultimo aggiornamento alle 11:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

lotta al covid

Covid, in Calabria più bambini vaccinati della media nazionale

Il Gimbe analizza i dati della campagna di immunizzazione: sono il 35,3% rispetto al 31. Sopra la soglia i ricoveri in area medica

Pubblicato il: 03/03/2022 – 13:28
Covid, in Calabria più bambini vaccinati della media nazionale

CATANZARO I bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno completato in Calabria il ciclo vaccinale contro il Covid sono il 35,3%, percentuale superiore alla media nazionale, che è il 31%. A questo dato c’è da aggiungere un ulteriore 8,5% (media Italia 5,9%) di bambini della stessa fascia d’età che hanno fatto solo la prima dose. E’ quanto emerge dal monitoraggio settimanale della fondazione Gimbe sull’incidenza del Covid nella regione.
Nella settimana tra il 23 febbraio ed il primo marzo, riferisce ancora Gimbe, si é registrata in Calabria una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi, che sono stati 2.474 per ogni 100 mila abitanti, mentre si è evidenziata una diminuzione del 2,5% dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente.
Sopra soglia di saturazione, con il 25,4%, i posti letto in area medica, mentre risultano sotto soglia, con l’8,4%, i posti letto occupati nelle terapie intensive. La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale, riferisce ancora Gimbe, è il 79,7% (la media nazionale è l’83,4%), a cui aggiungere un ulteriore 2,5% (in tutto il Paese è il 2,1%) che ha fatto soltanto la prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è l’82,1% (media nazionale l’83,9%).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x