Ultimo aggiornamento alle 17:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il capoluogo al voto

Il Pd: «Centrodestra scomparso a Catanzaro, si ricicla in contenitori “civici”»

I dem continuano l’opera di formazione della lista per le prossime amministrative e attaccano i competitor

Pubblicato il: 23/04/2022 – 10:15
Il Pd: «Centrodestra scomparso a Catanzaro, si ricicla in contenitori “civici”»

CATANZARO Il tavolo politico-organizzativo del Pd di Catanzaro è tornato a riunirsi alla presenza del segretario cittadino Fabio Celia e del segretario provinciale Domenico Giampà. Un’occasione per discutere della formazione della lista dem, secondo una nota «già in stato di avanzatissima composizione» per per pianificare «iniziative politico-programmatiche del Partito Democratico su significativi e strategici contenuti programmatici». Questo per «mobilitare apporti originali e specifici per rendere più forte l’impianto alternativo della coalizione di centrosinistra rispetto alle altre offerte politiche». Proprio riguardo ai competitor, i dem catanzarese sferrano un attacco e parlano di «esplosione clamorosa della coalizione di centrodestra che, dopo molti anni, sostanzialmente scompare dalla città di Catanzaro tentando, in alcune sue componenti, una discutibile operazione di riciclaggio dentro improponibili contenitori “civici”». Riferimento chiaro al sostegno maturato nei confronti di Valerio Donato, candidato civico ed ex esponente del Pd, da parte di una vasta area del centrodestra (escluso, per il momento, Fratelli d’Italia che pensa di candidare l’assessore regionale Filippo Pietropaolo».

La riorganizzazione dei circoli Pd a Catanzaro

«Nel corso della riunione – continua la nota – sono stati messi a punto i dettagli della partecipazione del Pd alle iniziative del 25 aprile con una mobilitazione di tutto il gruppo dirigente a sostegno delle celebrazioni organizzate dall’Anpi e dagli Enti locali ed a quella del Primo Maggio, che si terrà al Parco Gaslini a Catanzaro Lido, alla quale concorrono, oltre alla Cgil, lo stesso Pd e le forze ed i movimenti che sostengono la candidatura a Sindaco di Nicola Fiorita. Al fine di assicurare la presenza del Partito in tutte le sue articolazioni cittadine e di base è stata  affidata la reggenza del circolo Pd di Catanzaro Lido a Giovanni Vitale, del circolo Pd di Santa Maria ad Antonio Prunestì, del circolo PD di Catanzaro Ovest a Bruno Talarico, per la gestione della fase elettorale, fino allo svolgimento dei Congressi di circolo, nel mentre è stata attivata la Commissione provinciale di garanzia per la verifica di comportamenti di iscritti e dirigenti del Partito, che hanno pubblicamente dichiarato il sostegno a candidati e coalizioni contrapposte al Pd».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x