Ultimo aggiornamento alle 23:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

dalla cittadella

Regione, a Moroni la reggenza della Stazione unica appaltante

Il dg (esterno) del Dipartimento lavori pubblici assume l’interim della “Sua” dopo il pensionamento del precedente dirigente generale Donato

Pubblicato il: 26/04/2022 – 17:00
Regione, a Moroni la reggenza della Stazione unica appaltante

CATANZARO Claudio Moroni, dirigente generale del Dipartimento Lavori Pubblici della Regione, ha assunto l’incarico di dirigente generale ad interim della Stazione unica appaltante. Lo ha stabilità la Giunta regionale in una delle ultime sedute: oggi è arrivato il decreto di conferimento dell’incarico da parte del governatore Roberto Occhiuto. L’interim a Moroni è motivato, da parte dell’esecutivo Occhiuto, dalla necessità di «assicurare il funzionamento e la continuità amministrativa» della Stazione unica appaltante dopo il pensionamento del precedente dg, Mario Donato: Moroni, dirigente esterno della Regione, resterà alla guida della Sua «nelle more dell’espletamento delle procedure di legge per l’individuazione del dirigente titolare», che sarà designato all’esito del procedimento avviato dalla Giunta nei giorni scorsi con la pubblicazione per la selezione del futuro dg (leggi qui). (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x