Ultimo aggiornamento alle 22:40
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

i dati agenas

L’occupazione in reparto sale in 12 regioni, ma la media nazionale resta sotto la soglia

In Calabria il dato è stabile ma è il più alto del Paese (27%). Ricoveri in terapia intensiva in Italia sono fermi al 4%, un anno fa erano al 32%

Pubblicato il: 27/04/2022 – 12:42
L’occupazione in reparto sale in 12 regioni, ma la media nazionale resta sotto la soglia

ROMA Nelle ultime 24 ore resta ferma al 16% l’occupazione dei reparti di ‘area non critica’ da parte di pazienti Covid in Italia (un anno fa era 32%), ma cresce in 12
regioni e province autonome: Abruzzo (24%), Basilicata (22%), Emilia Romagna (17%), Friuli Venezia Giulia (13%), Liguria (21%), Lombardia (12%), Marche (19%), Molise (22%), Pa Bolzano (8%), Pa Trento (16%), Sardegna (20%), Sicilia (23%). E’ stabile al 4%, in Italia, l’occupazione delle terapie intensive (un anno fa era 32%) e nessuna supera la soglia del 10%. Questi i dati dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) del 26 aprile 2022, pubblicati oggi.

In Calabria la percentuale più alta di occupazione in area medica

Nel dettaglio, rispetto al giorno precedente, l’occupazione dei posti nei reparti ospedalieri di area ‘non critica’ da parte di pazienti con Covid-19 non vede nessuna regione in calo ed stabile in 9: Calabria (27%), Campania (18%), Lazio (18%), Piemonte (12%), Puglia (20%), Toscana (13%), Umbria (34%), Valle d’Aosta (11%) e Veneto (10%). Le regioni che superano la soglia del 20% sono 7: Umbria (34%), Calabria (27%), Abruzzo (24%), Sicilia (23%), Basilicata (22%), Molise (22%), Liguria (21%) Sempre a livello giornaliero, l’occupazione delle terapie intensive da parte di pazienti con Covid-19 cala in 4 regioni: Basilicata (al 3%), Sardegna (6%) , Umbria (6%) e Valle d’Aosta (0%). Mentre cresce in Campania (7%) e Pa Bolzano (3%). In Molise (0%) la variazione non è
disponibile. La percentuale è stabile nelle restanti 14 regioni e province autonome: Abruzzo (al 7%), Calabria (9%), Emilia Romagna (4%), Friuli Venezia Giulia (3%), Lazio (7%), Liguria (8%), Lombardia (2%), Marche (2%), Pa Trento (3%), Piemonte
(4%), Puglia (6%), Sicilia (6%), Toscana (4%) e Veneto (2%).

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x