Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Stipendi in ritardo, tensione alla Provincia di Catanzaro

La protesta dei dipendenti: «Scopriamo dei mancati pagamenti “per caso”». Abramo: «Delusi da governo e parlamentari, protesteremo»

Pubblicato il: 02/05/2022 – 13:08
Stipendi in ritardo, tensione alla Provincia di Catanzaro

CATANZARO «Devo sentirmi dire nel corridoio “questo mese lo stipendio non ve lo paghiamo”. C’è uno scollamento tra dipendenti e dirigenti, è il momento che l’amministrazione si faccia carico di dire ai lavoratori come stare le cose, non possiamo andare avanti a pettegolezzi sulle notizie che riguardano gli stipendi». Attimi di tensione in consiglio provinciale a Catanzaro, quando un gruppo di dipendenti ha protestato, cercando un confronto con il presidente Sergio Abramo, per i ritardi nel pagamento delle remunerazioni. «Aspettiamo risposte da Roma, sappiamo che la Provincia ha messo in campo un piano di riequilibrio ma abbiamo bisogno di certezze». I dipendenti aspettano lo stipendio di aprile e si augurano «che arrivino risposte dal governo nazionale e anche dal governo regionale».   

Abramo: «Dal governo non sono arrivati fondi, siamo delusi dai nostri parlamentari»

Il presidente Abramo, da parte sua, spiega la situazione e annuncia iniziative per il futuro: «Aspettavamo il trasferimento di due milioni di euro per pagare gli stipendi del mese di aprile. C’è ritardo ma soprattutto ci aspettavamo che il governo inserisse questo “fondino” per le Province in dissesto: questo non è stato fatto, non ci sono stati stanziamenti. Ci aspettavamo anche dai nostri parlamentari un impegno che non è arrivato, a questo punto non ci resta che avviare delle proteste per stare accanto ai lavoratori che hanno difficoltà a pagare i mutui. Ci riuniremo con gli altri presidenti delle Province, poi vedremo cosa fare con i lavoratori». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x