Ultimo aggiornamento alle 21:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

antifascismo

Catanzaro, la targa di Malacaria ritorna al suo posto in Piazzetta della Libertà

Apposizione della scritta restaurata dopo il danneggiamento dello scorso 5 marzo. L’autore dell’atto vandalico è già stato individuato dalla polizia

Pubblicato il: 04/05/2022 – 23:48
Catanzaro, la targa di Malacaria ritorna al suo posto in Piazzetta della Libertà

CATANZARO E’ ritornata al suo posto, in Piazzetta della Libertà nel centro di Catanzaro, targa restaurata che ricorda Pino Malacaria, operaio socialista attivista per la democrazia e la non violenza, ucciso nel 1971 da una bomba esplosa in una manifestazione antifascista. La targa era stata danneggiata da un atto vandalico nella notte tra il 4 e il marzo. Oggi pomeriggio la cerimonia di apposizione della targa, alla presenza di militanti dei partiti e delle forze di sinistra e di centrosinistra della città. Il danneggiamento della targa a Malacaria aveva provocato un’ondata di sdegno a Catanzaro: qualche giorno dopo la polizia ha individuato il responsabile del danneggiamento, che è stato denunciato.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x