Ultimo aggiornamento alle 23:34
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

l’iniziativa

Lactalis, un tavolo al ministero per “salvare” i posti di lavoro a Reggio Calabria

Vertenza Alival, lettera al Mise degli assessori di Toscana e Calabria Nardini e Princi. In gioco 160 licenziamenti in tre stabilimenti

Pubblicato il: 14/05/2022 – 9:01
Lactalis, un tavolo al ministero per “salvare” i posti di lavoro a Reggio Calabria

FIRENZE Un incontro urgente al tavolo nazionale presso il ministero dello Sviluppo economico per dare una risposta «costruttiva e risolutiva» alla vertenza Alival, l’azienda controllata dalla multinazionale Lactalis che ha comunicato, nei giorni scorsi, la chiusura degli stabilimenti in Toscana e in Calabria e il licenziamento di tutti i 160 dipendenti, 80 dei quali nei siti di Ponte Buggianese (Pistoia) e Cinigiano (Grosseto), il resto nello stabilimento di Reggio Calabria. Lo chiede l’assessore toscano al lavoro Alessandra Nardini in una lettera al Mise, inviata insieme alla collega della Regione Calabria Giuseppina Princi. La decisione di coinvolgere l’unità di crisi del ministero e di chiedere l’apertura di un tavolo nazionale, spiega una nota, è stata presa a seguito dell’incontro del tavolo regionale, convocato nei giorni scorsi, al quale l’azienda non si è presentata.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x