Ultimo aggiornamento alle 7:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la polemica

«Lo pseudo tifoso del Vicenza non c’entra nulla con la Lega e va perseguito penalmente»

Il capogruppo del Carroccio alla Regione: mettere una foto con Salvini non significa niente, no allo sciacallaggio politico

Pubblicato il: 15/05/2022 – 16:57
«Lo pseudo tifoso del Vicenza non c’entra nulla con la Lega e va perseguito penalmente»

COSENZA “Lo pseudo tifoso del Vicenza che ha definito scimmie i cosentini non c’entra nulla con la Lega :è un idiota che deve essere perseguito penalmente”. Lo afferma Simona Loizzo, capogruppo della Lega in consiglio regionale. “Mettere una foto con Salvini – dice Loizzo – non significa niente :i politici fanno decine di migliaia di foto e non possono mica controllare le persone. Da cosentina e italiana chiedo alla polizia postale di fare accertamenti su questa persona – conclude Loizzo – e agli avversari di non fare gli sciacalli”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x