Ultimo aggiornamento alle 23:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il ricordo

«Il ponte di San Giacomo»

«La vita deve fare i conti con la morte e con i morti per continuare a esser tale. I morti sono i segni sotterranei della vita», così scrisse, a suo tempo, Luigi Maria Lombardi Satriani, scomparso…

Pubblicato il: 31/05/2022 – 11:41
di Bruno Gemelli
«Il ponte di San Giacomo»

«La vita deve fare i conti con la morte e con i morti per continuare a esser tale. I morti sono i segni sotterranei della vita», così scrisse, a suo tempo, Luigi Maria Lombardi Satriani, scomparso la sera del 30 maggio a Roma.
Tra le sue tante opere mi piace ricordare “Il Ponte di San Giacomo” il cui coautore fu Mariano Meligrana (Napoli 1936, Parghelia 1982). Gli autori erano parenti, infatti le due famiglie si sono più volte unite in matrimoni nel corso dei secoli. Il nipote Eduardo Meligrana racconta al Corriere della Calabria: «La mia bisnonna era una Lombardi Satriani, poi Luigi aveva sposato Bianca Meligrana, la sorella di mio padre». Insomma, un sodalizio di due antropologi di fama europea.

Il libro, edito da Sellerio in una nuova edizione del 1996, è stato così commentato dallo stesso Lombardi Satriani: «Abbiamo cercato, in questo nostro lavoro, di delineare i luoghi espliciti del mondo contadino in cui si rifugia o si affronta la morte; di delineare, cioè, la cultura della morte, intesa come sua tematizzazione, strategia di superamento dell’evento luttuoso, sistema di relazioni con i morti, configurazione del mondo ultraterreno. Ma tutta la cultura contadina, anche nelle sue manifestazioni apparentemente lontane, ci è apparsa segnata dal senso della morte, percorsa dalla percezione di una dipendenza sacrale del mondo e della storia, da una sistematica ipoteticità dell’esistenza e dell’iniziativa individuali, da un’ironia che esclude presunzioni e tende a ridimensionare la boria della storia».
Nel testo a quattro mani, che vinse il Premio Viareggio, si delineano i luoghi, le dinamiche, del mondo contadino meridionale in cui si affronta la morte, la cultura della morte, il superamento, il sistema di relazioni con i morti.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x