Ultimo aggiornamento alle 7:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Proposta di legge

Centro storico Cosenza, sindaco Caruso incontra la deputata Orrico

L’incontro con la deputata cinquestelle a Palazzo dei Bruzi per discutere il recupero fondi Cis e il ddl per la rigenerazione urbana

Pubblicato il: 11/06/2022 – 19:28
Centro storico Cosenza, sindaco Caruso incontra la deputata Orrico

COSENZA Il sindaco di Cosenza, Franz Caruso, ha ricevuto ieri pomeriggio a Palazzo dei Bruzi l’onorevole Anna Laura Orrico, accompagnata per l’occasione dall’assessore comunale, Veronica Buffone. «Nel corso dell’incontro – riferisce una nota –, svoltosi in un clima molto cordiale, sono state affrontati diversi temi e problematiche, primo fra tutti le criticità presenti nel centro storico cosentino, ma anche le azioni di valorizzazione e di tutela che si stanno portando avanti, a cominciare dal “Cis” Centro storico, di cui la deputata aveva portato a termine la procedura insieme a quelli di Taranto, Napoli e Palermo, durante la sua esperienza di governo con il Conte bis, da sottosegretario ai Beni e alle attività culturali con delega, appunto, ai Cis».

Recuperati i fondi Cis: 90 milioni

«Il recupero dei fondi Cis per 90 milioni di euro – ha affermato il sindaco Franz Caruso – è stata la mia priorità appena insediatomi. Li stavamo, infatti, perdendo. Per cui, con il mio consigliere delegato Francesco Alimena, abbiamo lavorato costantemente e alacremente consapevoli che Cosenza non poteva essere privata della straordinaria opportunità di queste risorse. Grazie a questa azione di recupero dei finanziamenti abbiamo dato alla parte antica del nostro territorio una possibilità concreta di sviluppo. Oggi stiamo procedendo speditamente all’attuazione di tutte le procedure ed abbiamo avviato già i primi bandi per realizzare l’imponente progetto di rigenerazione urbana e sociale nei tempi previsti. Tutto ciò, però, non basta. Ne siamo consapevoli, attesi i crolli di edifici privati che si stanno verificando anche in questi giorni e su cui non può intervenire immediatamente il pubblico, se non con ordinanze di urgenza rivolte al privato per la messa in sicurezza a tutela della pubblica e privata incolumità, seguendo la normativa vigente».

Il ddl sulla rigenerazione urbana

Sul punto l’onorevole Orrico ha consegnato al sindaco Franz Caruso la proposta di legge, di cui è primo firmatario “Interventi per la tutela, il risanamento ambientale e la rigenerazione urbana, sociale ed economica del centro storico della città di Cosenza”.
«La proposta di legge – ha spiegato l’onorevole Orrico – cerca di superare questa criticità oggettiva, individuando misure speciali per l’attuazione di politiche urbane integrate atte a promuovere la coesione e l’inclusione sociale, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio storico e culturale, favorendo il riuso edilizio di complessi edilizi e di edifici pubblici o privati in stato di degrado o di abbandono, dismessi o inutilizzati o in via di dismissione, incentivando la riqualificazione fisica e funzionale e la sostenibilità ambientale di questi edifici e il miglioramento del decoro urbano e architettonico complessivo del predetto centro storico».
«Il primo cittadino – aggiunge la nota – ha ascoltato con interesse le parole dell’onorevole Anna Laura Orrico, promettendo di leggere attentamente la proposta di legge per formulare in merito anche le sue considerazioni ed ha proposto di organizzare sul tema una iniziativa con tutti i deputati della città, il presidente della Regione Calabria e il presidente della Provincia di Cosenza. Il colloquio, quindi, è andato avanti discutendo e dibattendo argomentazioni di stringente attualità, tra cui la tornata referendaria sulla giustizia e si è concluso con l’impegno a rivedersi in tempi brevi», conclude la nota.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x