Ultimo aggiornamento alle 22:30
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il decreto

Occupavano una casa popolare abusivamente a Corigliano Rossano, due denunce

L’abitazione è stata sequestrata e riaffidata all’Aterp che lo assegnerà agli aventi diritto

Pubblicato il: 20/06/2022 – 17:17
Occupavano una casa popolare abusivamente a Corigliano Rossano, due denunce

CORIGLIANO ROSSANO Nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno delle occupazioni abusive delle abitazioni popolari dell’Aterp di Cosenza, i carabinieri della stazione di Corigliano Scalo, nei giorni scorsi, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo di un appartamento di proprietà dell’Azienda territoriale edilizia residenziale pubblica di Cosenza, sito a Corigliano, emesso dal gip del Tribunale di Castrovillari, poiché abusivamente occupato. L’immobile è stato affidato all’amministratore dell’ente affinché venga riassegnato agli aventi diritto. Due le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta da Alessandro D’Alessio. L’operazione odierna rappresenta un ulteriore affermazione della cultura della legalità, frutto della sinergia tra le varie Istituzioni del nostro territorio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x