Ultimo aggiornamento alle 23:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il nodo infrastrutture

Gioia Tauro, Occhiuto a Ginevra vede Aponte: «Puntiamo a investire risorse per rafforzare l’intermodalità»

Incontro tra il governatore e il patron del terminalista Msc. «L’idea è favorire sempre di più il trasporto delle merci in Europa, presto una norma in Consiglio regionale»

Pubblicato il: 22/06/2022 – 15:15
Gioia Tauro, Occhiuto a Ginevra vede Aponte: «Puntiamo a investire risorse per rafforzare l’intermodalità»

«Ho avuto un lungo incontro con il patron di Msc Aponte, abbiamo parlato anche della possibilità di utilizzare la intermodalità per poter spedire le nostre merci in Europa». Lo ha riferito il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, intervenendo da remoto al Comitato di sorveglianza del Psr in agricoltura, in corso ad Altomonte. Occhiuto era collegato da Ginevra, dove ha incontrato Gianluigi Aponte, il patron di Msc, il terminalista del porto di Gioia Tauro: «Io sono impegnato per ragionare sulla possibilità di affrontare i temi della logistica per favorire anche il trasporto delle merci. Ho avuto un lungo incontro con Aponte, abbiamo parlato anche della possibilità di utilizzare la intermodalità per poter spedire le nostre merci in Europa, preannuncio che martedì in Consiglio regionale porteremo una norma che rafforza gli obiettivi dell’intermodalità. Come si sa da GioiaTauro partono già due treni, uno del Nola e uno per Bari, Msc ha deciso di far partire anche un treno per Padova e Bologna, ma – ha riferito il presidente della Regione – la nostra idea è quella di investire se possibile delle risorse per far partire quanti più treni possibili. Alcuni di questi treni potrebbero anche imbarcare prodotti che attualmente vengono trasportati su gomma, con oneri sempre crescenti, per effetto del caro-gasolio. Quindi – ha concluso Occhiuto – stiamo lavorando, oltre che sugli aspetti che riguardano il mondo della produzione, anche sugli aspetti che riguardano i problemi della logistica».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x