Ultimo aggiornamento alle 23:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La denuncia

Vandalizzata la “panchina rossa” in memoria di Lea Garofalo a Milano

Ignoti hanno tentato di bruciare il simbolo della lotta alla ‘ndrangheta dedicato alla testimone di giutizia. Il Pd segnala: «Gesto vile»

Pubblicato il: 22/06/2022 – 20:50
Vandalizzata la “panchina rossa” in memoria di Lea Garofalo a Milano

MILANO La panchina rossa dedicata a Lea Garofalo, testimone di giustizia uccisa dalla ‘Ndrangheta a Milano, è stata vandalizzata da ignoti che hanno tentato di bruciarla. Lo denunciano in una nota il Pd di Milano, con la segretaria Silvia Roggiani, e la presidente del Municipio 8, Giulia Pelucchi.
La panchina rossa, simbolo della lotta alla criminalità organizzata, si trova in piazza Prealpi. «Purtroppo non è la prima volta – commenta la nota –. Questi spregevoli sfregi sono il motivo per cui, ogni giorno, dobbiamo tenere alta l’attenzione». «Combatteremo sempre qualsiasi organizzazione di stampo mafioso – assicurano le due dem – seguendo l’esempio di Garofalo. Piazza Prealpi diventerà uno spazio pubblico dedicato ai diritti di tutte e tutti».
«Dopo la panchina gialla per Regeni e Zaki – annunciano Roggiani e Pelucchi –, la prossima sarà dedicata alla comunità arcobaleno. Contrasteremo cosi’ chi ci vuole intimidire. Sistemeremo la panchina e auspichiamo che le telecamere presenti possano fare luce sugli autori di questo vile gesto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x