Ultimo aggiornamento alle 23:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

L’arresto

Cosenza, rapina una banca con pistola a salve ma trova i carabinieri all’uscita

Il 29enne era riuscito a farsi consegnare qualche migliaio d’euro dopo aver minacciati i dipendenti

Pubblicato il: 23/06/2022 – 14:27
Cosenza, rapina una banca con pistola a salve ma trova i carabinieri all’uscita

COSENZA Una rapina è stata effettuata questa mattina ai danni della Bcc Centro Calabria, in via Panebianco, a Cosenza. Un giovane di 29 anni è entrato, armato di una pistola a salve, e ha minacciato i dipendenti, facendosi consegnare del denaro, 5.300 euro. Appena uscito dalla banca, è stato però bloccato dai carabinieri. Non è ancora chiaro se fosse in compagnia di un complice che lo attendeva all’esterno.
I carabinieri con le loro indagini hanno ricostruito l’accaduto. L’indagato dopo aver puntato l’arma verso la cassiera, si era fatto consegnare il denaro e, al fine di assicurarsi la fuga, aveva intimato ad una cliente allo sportello di seguirlo fino alla porta esterna. La somma rinvenuta nello zainetto, le cui banconote sono risultate corrispondere per taglio e quantità a quelle sottratte, è stata riconsegnata al direttore di filiale. Al termine degli adempimenti di rito, il 29enne è stato tradotto nel carcere di Cosenza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x