Ultimo aggiornamento alle 0:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Dopo il voto

Meloni: «A Catanzaro noi leali con un candidato che ci ha negato l’apparentamento»

La leader di FdI commenta l’esito dei ballottaggi e chiede a Salvini e Berlusconi un incontro «il prima possibile per evitare ulteriori divisioni»

Pubblicato il: 27/06/2022 – 13:13
Meloni: «A Catanzaro noi leali con un candidato che ci ha negato l’apparentamento»

CATANZARO «Non siamo soddisfatti di questi ballottaggi, il centrodestra poteva fare meglio ma, visto che il Pd festeggia, il dato complessivo ci obbliga a riportare Letta sul pianeta terra: centrosinistra e 5 stelle governavano 56 comuni, oggi 53. Il centrodestra 54, oggi 58. Dov’è la vittoria, Enrico Letta? Certo, se la sinistra è così convinto di aver vinto, allora non avrà problemi a tornare subito alle elezioni politiche per confrontarsi». Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in un video su Facebook. «Certo questi dati, diversi da quelli sbandierati, non ci bastano per festeggiare. Credo che il centrodestra – ha proseguito la Meloni – debba fare una riflessione sul tempo che anche in queste elezioni ha speso inutilmente in polemiche interne. Ho trovato a esempio curiosa la polemica continua sul mancato apparentamento a Verona da parte degli alleati, con tanto di attacchi al sindaco di centrodestra a urne aperte. Mentre a Catanzaro Fratelli d’Italia sosteneva lealmente un candidato (Valerio Donato , ndr) che pure ci aveva negato l’apparentamento. Perché se sei tu il primo a dire che si perde è difficile che gli elettori crederanno nella vittoria. A Lucca a esempio dove eravamo uniti e abbiamo aggregato anche forze civiche di varie estrazioni abbiamo vinto». Per questo – ha aggiunto la Meloni – adesso «occorre parlarsi, ricordarsi che l’avversario è la sinistra e mai l’alleato. Basta litigi, a partire della Sicilia, non possiamo rischiare di mettere a repentaglio il risultato delle politiche. Chiederò a Salvini e Berlusconi di vederci il prima possibile per evitare ulteriori divisioni».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x