Ultimo aggiornamento alle 20:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’appello

«Non abbandonate l’Annunziata al suo destino»

Il presidente della Calabria Roberto Occhiuto ha espresso la sua preferenza per la ubicazione del nuovo plesso Ospedaliero di Cosenza nella zona Sud della città e non dove la sinistra cittadina, i…

Pubblicato il: 30/06/2022 – 17:05
di Fabrizio Falvo*
«Non abbandonate l’Annunziata al suo destino»

Il presidente della Calabria Roberto Occhiuto ha espresso la sua preferenza per la ubicazione del nuovo plesso Ospedaliero di Cosenza nella zona Sud della città e non dove la sinistra cittadina, in testa il Sindaco Caruso ha recentemente previsto e cioè nella zona di Vaglio Lise.
Vorrei ricordare ad Occhiuto che diversi anni addietro (credo nel 2009/2010) il Consiglio comunale di Cosenza – di cui il sottoscritto faceva parte – nonostante la guida dell’amministrazione a sinistra, espresse un chiaro indirizzo di preferenza per la zona a sud della città e votò all’unanimità un ordine del giorno che diede quindi un indirizzo chiaro cui l’amministrazione si sarebbe dovuta adeguare.
Il voto dei consiglieri, seguito ad un interessante dibattito, era motivato dalla necessità di non mortificare ulteriormente la vasta area a sud del capoluogo, tenendo contro della necessità di riqualificare ed adeguare in modo serio l’Ospedale dell’Annunziata.
L’attuale plesso Ospedaliero andrebbe, a nostro avviso, qualificato senza abbandonarlo e contestualmente si potrebbe pensare a nuovi reparti in una nuova costruzione collegata ai vecchi edifici, adeguatamente adattati alle moderne esigenze.
Non avrebbe alcun senso spostare tutti i reparti in una area come quella di Vaglio Lise, sorta per ragioni commerciali e di trasporti, che andrebbe riqualificata in direzione della sua idea originaria e non collocandovi un Ospedale.
Immaginiamo già i costi esorbitanti di una doppia attività edilizia: costruire un Ospedale nuovo in un luogo distante e separato dall’attuale e riqualificare l’area del vecchio (per farne cosa?).
Sarebbe una operazione molto farraginosa ed estremamente dispendiosa per le casse pubbliche cui troppo spesso i politici non pensano affatto.
La Regione Calabria dovrà contribuire fattivamente alla realizzazione di un progetto che dovrà tenere conto, non dimentichiamolo, non solo della fattibilità e dei costi, ma soprattutto della necessità di non abbandonare la zona Sud di Cosenza e quel centro storico tanto decantato ma al quale nessuno pensa nei momenti significativi e decisivi.
Chiediamo quindi al Presidente Occhiuto di coltivare la vecchia idea di riqualificazione dell’Ospedale dell’Annunziata e contestualmente invitiamo il Sindaco di Cosenza a prendere atto che l’idea di collocare l’Ospedale a Vaglio Lise penalizza l’area di Cosenza che dice di volere salvaguardare.
*già consigliere comunale di Cosenza e presidente Associazione Cosenza Futura

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x