Ultimo aggiornamento alle 10:50
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Sparatoria a Diamante, giudizio immediato per i tre fratelli De Rose

Udienza fissata per il prossimo 12 ottobre presso il Tribunale penale di Paola: sono accusati di concorso in tentato omicidio

Pubblicato il: 30/07/2022 – 22:17
Sparatoria a Diamante, giudizio immediato per i tre fratelli De Rose

PAOLA Il gip del Tribunale di Paola, Federica Altamura, su richiesta del pm Rossana Esposito, ha fissato, per il prossimo 12 ottobre, presso il Tribunale penale collegiale di Paola, il giudizio immediato nei confronti di De Rose Mattia, De Rose Massimo e De Rose Alessandro. I tre giovani diamantesi, imputati di concorso in tentato omicidio aggravato ai danni di Stefano Perugino e Gianluca Perugino, sono, attualmente, sottoposti alla misura cautelare della custodia in carcere, difesi, rispettivamente, dagli avvocati Cristian Cristiano, Ugo Le Donne e Francesco Santelli. Le persone offese sono difese dagli avvocati Francesco Liserre e Luigi Crusco e si costituiranno parte civile, nel processo con il patrocinio dei rispettivi difensori. Dalla richiesta e dal decreto che ha disposto il giudizio immediato, emerge un dato inequivocabile inerente alla formale estromissione, dal novero degli imputati, di Gianluca Perugino, inizialmente iscritto, nel registro degli indagati, come da atto dovuto. Ora si attendono le successive determinazioni degli imputati che potrebbero definire, la loro posizione processuale, con l’eventuale richiesta di rito alternativo. (f.b.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x