Ultimo aggiornamento alle 23:21
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il caso

Mancato ammodernamento idrico, villaggio vacanze di Isola Capo Rizzuto presenta un esposto

L’amministratore del “Santa Cristina” si rivolge a diverse istituzioni tra cui la Procura di Crotone attaccando Comune e Congesi

Pubblicato il: 02/08/2022 – 19:49
Mancato ammodernamento idrico, villaggio vacanze di Isola Capo Rizzuto presenta un esposto

ISOLA CAPO RIZZUTO “Il mancato ammodernamento idrico mette a rischio le strutture recettive e il Comune di Isola e Congesi sono sordi al problema”. È questo il succo dell’esposto a diverse istituzioni (Procura della Repubblica di Crotone, Regione Calabria, Provincia di Crotone, Comune di Isola Capo Rizzuto e Congesi) di Giancarlo Sitria, amministratore del villaggio Santa Cristina di Isola Capo Rizzuto.  “Il Villaggio Vacanze Santa Cristina – scrive Sitria – ospita ogni anno circa 7000 persone e ogni anno siamo costretti agli straordinari per avere un servizio idrico decente. Quest’anno, però, abbiamo toccato il fondo: per buona parte  della stagione neanche una goccia d’acqua per la nostra struttura. Tanti turisti arrivano e si lamentano, giustamente, perché la loro vacanza rilassante diventa un incubo a causa di una costante mancanza di acqua potabile. Siamo arrivati al punto di non ritorno, costretti a chiedere ai nostri ospiti anche di abbandonare la struttura perché non ci sono le condizioni minime per la vivibilità. Abbiamo calcolato un danno economico e d’immagine che dalle nostre stime potrebbe superare il milione di euro e 50 posti di lavoro di lavoro stagionali andati in fumo, senza calcolare l’indotto indiretto perso per il territorio. Questa mattina ho fatto un esposto alle autorità competenti e alle istituzioni per fare chiarezza sulla questione e improvvisamente il comune di Isola e Congesi intervengono in merito. Un atteggiamento che fa rabbrividire: le istituzioni dovrebbero prevenire i problemi, avere dei piani per risolverli e non nascondere sempre la polvere sotto il tappeto tirando fuori il problema (senza risolverlo) solo quando è troppo tardi”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x