Ultimo aggiornamento alle 12:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

elezioni politiche

Fratelli d’Italia, ultime serrate trattative per le candidature: ecco i nomi in campo in Calabria

Silenzio impenetrabile tra i meloniani. Nella nostra regione i top player restano la Ferro e Orsomarso ma è sempre possibile la calata di big da Roma

Pubblicato il: 20/08/2022 – 13:09
Fratelli d’Italia, ultime serrate trattative per le candidature: ecco i nomi in campo in Calabria

Una cortina di silenzio impenetrabile. In perfetta linea con il suo Dna, Fratelli d’Italia è chiusa a testuggine e non lascia trapelare nulla sotto il profilo delle candidature, anche se le trattative sono frenetiche e le manovre sempre più grandi. bocche cucite da parte di big e colonnelli dei fratellisti, che comunque stanno lavorando per definire il parterre dei candidati alle Politiche del 25 settembre. a livello nazionale non mancherebbero le tensioni con gli alleati Lega e Forza Italia e ancora non ci sarebbe la quadra nella distribuzione dei collegi, e a cascata questo starebbe determinando una serie di incertezze e di fibrillazioni. Anche lo “stato maggiore” del partito calabrese è tutto concentrato sulle mosse di Roma e attende indicazioni più precise, che verosImilmente matureranno last minute all’atto della presentazione delle liste. Per questo al momento è ridda di ipotesi e scenari, che partono comunque da uno schema iniziale. A quanto trapela, in Calabria Fratelli d’Italia punterebbe sui top player Wanda Ferro, parlamentare uscente e coordinatrice regionale del partito, e Fausto Orsomarso, assessore regionale al Turismo. La Ferro viene indicata dai fonti accreditate del centrodestra al collegio uninominale Catanzaro-provincia della Camera e dovrebbe anche essere capolista nel proporzionale, mentre per Orsomarso si profilerebbe l’uninominale Calabria Nord del Senato anche se c’è chi non esclude che anche per lui potrebbe arrivare l’indicazione per il listino proporzionale, visto che la leader  Giorgia Meloni avrebbe più volte espresso la volontà di valorizzare i territori. Questo lo schema iniziale ritenuto al momento ancora il più probabile. Da Roma inoltre si fa intendere che resterebbe in piedi l’ipotesi di una candidatura in Calabria di big nazionali, e il nome più gettonato sarebbe sempre quello di Alfredo Antoniozzi, di origini calabresi (è il figlio di Dario), che potrebbe avere il numero 2 nel proporzionale della Camera, una postazione sicuramente utile. Ma al momento sono tutte indiscrezioni che solo nelle prossime ore troveranno  riscontro o smentita.  (c. a.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x