Ultimo aggiornamento alle 17:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 4 minuti
Cambia colore:
 

tutti nel pallone

Saladini non si nasconde: «L’Fc Lamezia Terme punta al salto di categoria» – VIDEO

Il presidente del club gialloblù ospite de L’altro Corriere insieme al vicepresidente Ferraro. E sulla Reggina: «Vi racconto come ho convinto Pippo Inzaghi»

Pubblicato il: 17/09/2022 – 12:58
di Fabio Benincasa
Saladini non si nasconde: «L’Fc Lamezia Terme punta al salto di categoria» – VIDEO

LAMEZIA TERME Il presidente dell’Fc Lamezia Terme Felice Saladini e l’Ad Angelo Ferraro sono stati ospiti della trasmissione “Tutti nel Pallone”, in onda ogni venerdì sera alle 21 su L’altro Corriere Tv. Tanti i temi trattati, il focus sulla Reggina, club di cui Saladini è presidente – dall’arrivo di Pippo Inzaghi in panchina al rilancio di un talento come Jeremy Menez – e poi ovviamente un approfondimento dedicato all’imminente avvio di stagione dell’Fc Lamezia Terme (altro club di proprietà di Saladini), impegnato nel Girone I di Serie D. Le gare in casa e in trasferta, di campionato e Coppa Italia, saranno trasmesse in esclusiva e in differita da L’altro Corriere Tv (Canale 75 del digitale terrestre).

Tutti nel pallone
Tutti nel Pallone

Il rilancio del progetto Reggina

«Qualche mese fa come tutti sapete, abbiamo rilevato la società Reggina scongiurando il fallimento perché di quello si parlava e abbiamo voluto immediatamente dare la nostra impronta, puntando su uno staff tecnico importante guidato da mister Inzaghi e attraverso una un Cda importante guidato dal Presidente, Cardona», confessa Felice Saladini a L’altro Corriere Tv. «Un’accoglienza veramente notevole quella riservata dai reggini, siamo stati accolti in maniera eccezionale», aggiunge l’Ad Angelo Ferraro. L’attenzione poi si sposta sulle prime giornate del campionato di Serie B, con la Reggina in testa al torneo cadetto. «Siamo ancora alle prime battute, ma siamo soddisfatti», dice Saladini che poi si sofferma sull’arrivo e sull’apporto di mister Pippo Inzaghi. «Abbiamo tutti lavorato per portarlo a Reggio Calabria, sono andato a trovarlo di persona alle Baleari, mentre era in vacanza e l’ho convinto a venire in Calabria e sposare il nostro progetto. Qui sta bene, c’è il mare, il il sole, si sta bene e si mangia ancor meglio. È impensabile trovarsi male in Calabria», chiosa Saladini. Sulla costruzione della rosa, il presidente elogia il lavoro dello staff. «Devo dire che abbiamo fatto molto grazie al direttore sportivo Massimo Taibi e con l’aiuto del direttore Martino. Uno splendido mercato cambiando così repentinamente strategia, perché si arrivava – come dicevamo – da un possibile fallimento e in poche settimane siamo passati addirittura a ribaltare la situazione per puntare a qualcosa di importante». Tra i nuovi arrivi anche due big che lo scorso anno calcavano i campi di Serie A, Santander e Hernani. «Saranno sicuramente un valore aggiunto – dice Ferraro – ma ciò che conta è la squadra che compatta partita dopo partita sta dimostrando di seguire i dettami di mister Inzaghi».

L’Ad Angelo Ferraro

Sugli obiettivi, il presidente Saladini non si sbilancia: «Ci sono almeno 15 squadre che possono pensare di lottare per la serie A. Siamo ancora all’inizio e il campionato è molto lungo. Bisogna continuare a lavorare a testa bassa con estrema umiltà, rispettando tutte le squadre e poi giocarsela con qualsiasi avversario». La chiosa, l’Ad Ferraro, la dedica a Jeremy Menez, «rinato sotto la guida di Inzaghi».

L’Fc Lamezia Terme punta in alto

Una nuova stagione è alle porte e l’Fc Lamezia Terme sogna in grande. Dopo una lunga attesa, domenica parte ufficialmente il campionato di Serie D Girone I che vedrà i gialloblù scontrarsi con autentiche corazzate, come il Catania di Lodi e Litteri. «Lo spirito è quello per cui è nato il progetto: unire il popolo lametino, continuando ad avvicinare al progetto imprenditori e appassionati della nostra squadra ed ovviamente vogliamo vincere», spiega il presidente Felice Saladini, patron del club lametino. «Abbiamo allestito una squadra con il nuovo direttore generale e con lo staff tecnico guidato da mister Novelli, un grande professionista. Stiamo lavorando per far divertire la nostra gente». Sugli obiettivi, Saladini non si pone limiti. «Dobbiamo ambire al salto di categoria, non dobbiamo nasconderci. Anzi è un obiettivo chiaro, ma che con estrema umiltà cercheremo di raggiungere». Del nuovo assetto societario ha parlato il vicepresidente del club gialloblù, Angelo Ferraro. «Puntiamo su un’organizzazione molto snella, una società che possa raggiungere gli obiettivi avendo meno pressione». «Spendiamo anche molto meno rispetto allo scorso anno – aggiunge Saladini – ma vedo una squadra forte composta da giovani talentuosi e meno giovani che hanno tanta voglia di fare». Il principale avversario da battere è il Catania. «Ha investito tanto, è un club blasonato con una tifoseria importante. Catania è una piazza importantissima del calcio italiano», nonostante tutto «dobbiamo giocare con la consapevolezza di avere una squadra forte e ambiziosa, soprattutto umile». Infine l’appello di Ferraro. «Dobbiamo riuscire a creare quel clima di entusiasmo intorno al gruppo per portarlo alla vittoria e i sostenitori hanno un ruolo centrale: sostenere il progetto dell’Fc Lamezia Terme, significa sposare un progetto di unione trasmettendo i valori che tutto il popolo lametino condivide».

RIVEDI LA PUNTATA INTEGRALE DI TUTTI NEL PALLONE

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x