Ultimo aggiornamento alle 19:03
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

csm

Giustizia, tre magistrati calabresi eletti nel nuovo Consiglio superiore della magistratura

Si tratta di Francesca Abenavoli (Area), di Maria Vittoria Marchianò (Indipendente) e di Antonino Laganà (Unicost)

Pubblicato il: 22/09/2022 – 20:58
Giustizia, tre magistrati calabresi eletti nel nuovo Consiglio superiore della magistratura

Tre magistrati calabresi eletti nel nuovo Csm. Si tratta di Francesca Abenavoli, Maria Vittoria Marchianò e Antonino Laganà. Francesca Abenavoli, 51 anni, Gip del Tribunale di Torino, è risultata eletta componente togato: originaria di Reggio Calabria, figlia dell’ avvocato Aldo Raffaello Abenavoli, era candidata nel collegio 1, nord Italia, per la sezione “giudicanti”, nella lista “Area”. In magistratura da circa 25 anni, Francesca Abenavoli è sposata con tre figli. La Marchianò, originaria di San Demetrio Corone, presidente del tribunale di Crotone, era candidata nelle liste, sezione ‘giudicanti’, con Magistratura Indipendente. Antonino Laganà (giudice in corte d’Appello a Reggio Calabria, è stato eletto sempre per la sezione “giudicanti”, era candidato con Unicost.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x