Ultimo aggiornamento alle 22:51
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il dopo Aemilia

I sindaci reggiani con Gratteri: «Lo Stato lo tuteli di più»

Il presidente della Provincia Zanni: «Governo e Parlamento mettano la lotta alla criminalità organizzata al centro dell’attività politica»

Pubblicato il: 11/10/2022 – 20:00
I sindaci reggiani con Gratteri: «Lo Stato lo tuteli di più»

REGGIO EMILIA Un incontro privato con il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, magistrato e saggista, e con il professore Antonio Nicaso per discutere del “dopo Aemilia” e di come continuare a difendere il territorio dal pericolo di infiltrazioni della criminalità organizzata. Ne sono stati protagonisti oggi pomeriggio, nella sala del consiglio provinciale, tutti i sindaci reggiani su iniziativa dello stesso presidente della Provincia, Giorgio Zanni. «Abbiamo approfittato della presenza del procuratore Gratteri per l’anteprima di Noicontrolemafie per aggiornarci sulle nuove modalità e sui nuovi strumenti che la criminalità organizzata utilizza per infiltrarsi al nord», spiega Zanni, che aggiunge: «Lo abbiamo fatto insieme a tutti i sindaci ed anche al prefetto Iolanda Rolli e al procuratore della Repubblica di Reggio Calogero Gaetano Paci, a conferma di come tutte le istituzioni reggiane siano impegnate su questo fronte». L’incontro è stata l’occasione anche per esprimere «vicinanza» a Gratteri, per le nuove minacce ricevute, e ribadire «la necessità di un sostegno maggiore da parte dello Stato a chi opera per la legalità». In particolare, tutti i consigli comunali rappresentati hanno evidenziato in un ordine del giorno «la più ampia e partecipata solidarietà al procuratore capo di Catanzaro», chiedendo inoltre al Governo e al Parlamento «di mantenere al centro della propria attività la lotta alla criminalità organizzata», invitando i partiti «a fare di questo tema un punto essenziale dei propri programmi anche successivamente alle elezioni politiche».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x