Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Liberata l’attivista calabrese fermata a Istanbul

Accettato l’appello contro la decisione di espellere la 25enne Dalila Procopio. Era stata arrestata il 25 novembre durante un corteo

Pubblicato il: 02/12/2022 – 15:33
Liberata l’attivista calabrese fermata a Istanbul

ISTANBUL Dalila Procopio, 25enne italiana fermata la scorsa settimana a Istanbul durante un corteo femminista non autorizzato, è stata rilasciata dal centro di rimpatrio dove si trovava. Lo rende noto l’associazione Mor Dayanisma che, con i suoi servizi legali, aveva presentato appello contro l’ordine di espulsione emesso per la ragazza. L’appello è stato accettato ed è stata liberata. Il 25 novembre, la giovane era stata fermata insieme a 100 attiviste durante un corteo, vietato dalla prefettura, per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x