Ultimo aggiornamento alle 15:33
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’indiscrezione

Nordio cambia il capo delle carceri, il pm Russo al posto di Renoldi

Sostituzione al vertice del Dap, il Dipartimento che amministra le carceri

Pubblicato il: 16/12/2022 – 7:17
Nordio cambia il capo delle carceri, il pm Russo al posto di Renoldi

ROMA Cambio al vertice del Dap, il Dipartimento che amministra le carceri. Il ministro della Giustizia Carlo Nordio si appresta a nominare il pm della procura nazionale antimafia e antiterrorismo Giovanni Russo a capo del Dap, posto sinora ricoperto da Carlo Renoldi (nella foto sopra con Nordio), che era stato scelto dalla ministra Marta Cartabia.
Il nome di Russo circolava da giorni tra i sindacati della polizia penitenziaria, ma ora al Csm – riferiscono fonti di Palazzo dei marescialli – è arrivata la richiesta ufficiale di collocarlo fuori ruolo, premessa indispensabile perché possa assumere il nuovo incarico.
Dal 2016 il magistrato è procuratore aggiunto nell’ufficio diretto da Giovanni Melillo e per alcuni mesi ne è stato il reggente dopo il pensionamento del predecessore Federico Cafiero De Raho. Prima di approdare in via Giulia, ha lavorato alla procura di Napoli. 
Oggi dunque c’è stata quella che probabilmente è stata l’ultima uscita pubblica di Carlo Renoldi come capo del Dap. E forse non è un caso che il ministro della Giustizia Nordio, presente all’iniziativa – un convegno legato alla mostra dell’Ansa su Giovanni Falcone e Paolo Borsellino a 30 anni dalle stragi del 1992 – ha voluto rivolgere un pubblico apprezzamento al capo del Dap nel giorno della nomina del suo successore. «Vorrei prima di tutto – ha esordito il ministro – rivolgere un grazie al mio straordinario collaboratore Carlo Renoldi, la cui opera è preziosissima ed è stata particolarmente efficace nell’umanizzazione del sistema carcerario. Un ringraziamento che viene dal profondo dell’animo». (Ansa

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x