Ultimo aggiornamento alle 11:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

I controlli

Lamezia, sequestrato un quintale di fuochi d’artificio detenuti illegalmente

Blitz della Guardia di Finanza: segnalati alla magistratura due soggetti che non avevano le prescritte autorizzazioni

Pubblicato il: 30/12/2022 – 14:48
Lamezia, sequestrato un quintale di fuochi d’artificio detenuti illegalmente

LAMEZIA TERME Nel quadro dei controlli intensificati  nel periodo delle festività natalizie, in due diversi interventi nel comprensorio lametino la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 100 kg di artifizi pirotecnici. I fuochi, appartenenti alla categoria F2, sono stati scoperti nei garage di pertinenza delle abitazioni di due soggetti privi delle previste licenze; entrambi sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Lamezia per reati in materia di armi ed esplosivi. Il peso complessivo della “massa attiva di solo materiale esplodente” era pari a 13,4 chilogrammi. «Il materiale, venduto a terzi, avrebbe potuto costituire – spiega la Guardia di Finanza – un reale pericolo per l’incolumità personale degli acquirenti e per la sicurezza pubblica». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x