Ultimo aggiornamento alle 7:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

in primo piano

I Santateresa lanciano il nuovo singolo “Del Piero”. La band cosentina si racconta a L’altro Corriere

Il loro è il coro di una generazione, di un luogo diventato simbolo della movida, un microcosmo di ritrovo e contaminazione musicale

Pubblicato il: 25/01/2023 – 17:00
di Fabio Benincasa
I Santateresa lanciano il nuovo singolo “Del Piero”. La band cosentina si racconta a L’altro Corriere

COSENZA «E quando non ci sei finisce che ti penso e aspetto la tua lingua come un gol alla Del Piero». Come un gol al novantesimo, irrompono negli studi de L’altro Corriere Tv i “SantaTeresa”, passati in pochissimi anni da apprezzata tribute band a presenza fissa nei locali dell’hinterland cosentino. Non un semplice gruppo musicale, ma «una famiglia» pronta a condividere l’uscita del nuovo singolo “Del Piero” in attesa del primo disco. Ospiti di “In Primo Piano”, Francesco “Ciccio” Garenna e Tommaso De Francesco, in rappresentanza della crew, si raccontano. Il loro è il coro di una generazione, di un luogo diventato simbolo della movida giovane di Cosenza, un microcosmo di ritrovo e contaminazione musicale.

I Santateresa? «Come un gol alla Del Piero»

La prima domanda è un po’ banale: perché Santa Teresa? «E’ la piazza centro della movida cosentina. E’ un nome abbastanza identificativo, un nome che può rappresentarci, che custodisce le nostre amicizie, i nostri luoghi, i nostri amori, le nostre serate, le nostre giornate», confessa Garenna voce e anima dei Santateresa. La band «si forma per caso» durante gli anni più duri della pandemia o «se vogliamo, anche grazie alla pandemia».
«Alcuni testi contengono parole frutto di un tempo sospeso, ma siamo andati avanti e abbiamo sentito l’esigenza di suonare e continuare con la nostra musica e liberare i testi che abbiamo tenuto troppo stretti», sottolinea il bassista Tommaso De Francesco. «I Santateresa oggi sono cinque fratelli ma prima eravamo degli estranei che si sono conosciuti grazie ad un amico in comune». Pochi i punti in comune, «ascoltavamo e suonavamo musica diversa». La band è sorretta da un animo geniale e sregolato, come il tiro a giro del Campione del Mondo Alex Del Piero.

Contaminazioni di generi

Il nuovo singolo della band cosentina porta il nome dell’ex capitano della Juventus, ma non è un elogio alla sua carriera «bensì una metafora per raccontare una storia d’amore». «Del Piero è il simbolo di una generazione, la nostra, un’icona del passato che vive di gloria anche nel presente. Abbiamo preso questa immagine del gol a giro sul secondo palo, il gol alla Del Piero, utilizzandolo come metafora per raccontare una relazione», spiega Garenna. I Santateresa sono amanti del vintage e nostalgici del vinile, ma evidentemente al passo con le nuove piattaforme di ascolto. «Per noi è fondamentale l’ascolto “vintage”, siamo nostalgici del walkman, vogliamo riportare quei suoni e quella musica sfruttando il fattore social». Piattaforme come Spotify, ma non solo, consentono di misurare i risultati. «Ci siamo stupiti – continua Garenna – di ricevere ascolti da varie parti di Italia e soprattutto da persone non legate alla nostra fan base». Il singolo “Del Piero”, uscito il 6 gennaio ha strappato più di 6.000 e raggiunto 2.000 ascoltatori».

Il futuro? In studio

Festival di Sanremo sì, i talent no. I Santateresa hanno le idee chiare e nelle prossime settimane lavoreranno in studio prendendosi una pausa dai live. «Faremo un girettino in Italia, abbiamo bisogno di suonare fuori e portare la nostra musica nei luoghi ancora inesplorati». I Santateresa ci lasciano con la promessa di tornare nei nostri studi per presentare in anteprima il loro primo disco e per una sessione live dei loro migliori pezzi. Un album che siamo sicuri sarà «come un gol alla Del Piero».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x