Ultimo aggiornamento alle 13:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la scomparsa

Morte improvvisa del fratello dell’assessore comunale De Cicco, il cordoglio della politica cittadina

Il sindaco di Cosenza Franz Caruso: «Notizia che ci lascia sgomenti»

Pubblicato il: 08/02/2023 – 12:05
Morte improvvisa del fratello dell’assessore comunale De Cicco, il cordoglio della politica cittadina

COSENZA «Siamo fraternamente vicini all’amico Francesco De Cicco, assessore della giunta di Palazzo dei Bruzi, per il lutto che ha colpito la sua famiglia per l’improvvisa scomparsa del fratello Alessandro». Lo affermano in una nota l’Assessore Pasquale Sconosciuto e i capigruppo di “De Cicco Sindaco” e “Cosenza Libera”, Francesco Gigliotti e Daniela Puzzo. «Increduli e profondamente costernati per quanto accaduto – sottolineano Sconosciuto, Gigliotti e Puzzo- esprimiamo tutto il nostro cordoglio a Francesco De Cicco per la perdita del fratello al quale ci legavano rapporti di profonda amicizia ed affetto. Alessandro era una persona di grande bontà. Ci mancheranno i suoi sorrisi e la sua carica di eccezionale umanità. In questo momento di profondo dolore siamo vicini alla sua famiglia e soprattutto al figlio al quale indirizziamo un affettuoso abbraccio». Allo stesso modo, l’Assessore Sconosciuto e i capigruppo Gigliotti e Puzzo hanno espresso le loro condoglianze all’Assessore De Cicco e alla sua famiglia.

Il sindaco di Cosenza Franz Caruso: Alessandro era un ragazzo solare

Ieri, appresa la notizia, anche il sindaco di Cosenza Franz Caruso aveva inviato il suo messaggio di cordoglio all’assessore De Cicco. «Una notizia – riportava la nota del primo cittadino – che ci lascia sgomenti e senza parole e che rende attonite tutta l’amministrazione comunale e la nostra squadra di governo della città. Siamo vicini a Francesco per questa immane tragedia che ha colpito lui e la sua famiglia» – ha sottolineato Franz Caruso nell’esprimere i sentimenti personali del suo più profondo cordoglio al quale si sono aggiunti quelli di tutti i colleghi di giunta. «Alessandro De Cicco era un ragazzo solare, benvoluto da tutti e che si è sempre adoperato per il prossimo. La sua prematura scomparsa ci addolora profondamente – ha aggiunto il primo cittadino – e in questo drammatico momento ci fa stringere ancor di più attorno a Francesco, con tutta la nostra amicizia e il nostro affetto. Non ci sono parole ulteriori che in simili circostanze possano essere spese per descrivere il nostro stato d’animo».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x