Ultimo aggiornamento alle 22:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’incompiuta

Nuovo Tribunale a Locri, Calabrese: «Iter nuovamente bloccato, inaccettabile» – VIDEO

L’assessore regionale: «Interlocuzione con il Governo affinché si trovi una soluzione. Non si va avanti per cavilli burocratici»

Pubblicato il: 04/03/2023 – 13:48
Nuovo Tribunale a Locri, Calabrese: «Iter nuovamente bloccato, inaccettabile» – VIDEO

LOCRI Iter nuovamente bloccato per i lavori di costruzione del nuovo Palazzo di giustizia a Locri. «Abbiamo verificato, insieme al sindaco Fontana, attraverso un’interlocuzione con il presidente del Tribunale. Nel corso dell’ultima riunione, tra ottobre e novembre, si era quasi concluso l’iter procedurale per la ripresa dei lavori dopo l’approvazione dell’ennesima perizia di variante. Notizia di queste ore, sembrerebbe che l’iter procedurale sia nuovamente bloccato, con il rischio che bisogna ricominciare daccapo». A dichiararlo ai microfoni del Corriere della Calabria è l’assessore regionale Giovanni Calabrese, già sindaco della città, incarico oggi affidato al sindaco facente funzioni Giuseppe Fontana.

Lo scheletro del nuovo Palazzo di giustizia a Locri

«È una situazione per noi inaccettabile e insostenibile. – aggiunge Calabrese – Con il sindaco Fontana abbiamo interagito con l’onorevole Wanda Ferro, sottosegretario agli Interni, la quale ha già parlato con il vice ministro della Giustizia con delega all’edilizia giudiziaria, l’onorevole Francesco Sisto, affinché si intervenga e si trovi una soluzione definitiva. L’iter amministrativo è iniziato 25 anni fa». Il nuovo Palazzo di giustizia di Locri è, insieme a quello di Reggio Calabria, una delle opere incompiute storiche della provincia reggina. «È inaccettabile – spiega ancora l’assessore regionale – che avendo le risorse, avendo già l’appalto in corso, non si vada avanti per cavilli burocratici. Non lo merita la città di Locri, non lo merita il territorio, non lo merita il mondo giudiziario della Locride, dove addirittura si continuano a spendere 300mila euro l’anno di locazioni passive e da anni non si riescono a portare a termine i lavori di un palazzo di giustizia che è fondamentale anche come simbolo per questo territorio». (m. r.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x