Ultimo aggiornamento alle 22:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

le operazioni

Numerosi controlli e arresti nel Catanzarese durante le festività pasquali

Il report dei carabinieri impegnati in un servizio mirato al contrasto dell’illegalità diffusa del territorio

Pubblicato il: 18/04/2023 – 8:14
Numerosi controlli e arresti nel Catanzarese durante le festività pasquali

CATANZARO I carabinieri del Comando Compagnia di Catanzaro, nell’ambito dei servizi straordinari per garantire la sicurezza ai cittadini in occasione delle festività pasquali, sono stati impegnati in un servizio mirato al contrasto dell’illegalità diffusa del territorio ed al controllo della circolazione stradale. Sono stati predisposti diversi posti di controllo nelle aree maggiormente frequentate dalle persone ed in prossimità delle principali via di comunicazione. Complessivamente, nel lungo ponte festivo in tutta la Provincia sono state identificate quasi 500 persone e controllati 370 autoveicoli. Nell’ambito di tali attività i carabinieri hanno deferito in stato di libertà un quarantenne di Simeri Crichi, un 33enne ed una 62enne di Carlopoli poiché sorpresi in Catanzaro nonostante fossero gravati da foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Catanzaro per la durata di anni tre dal predetto comune.

A Gagliano i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Catanzaro, per inosservanza della normativa sugli stupefacenti (art. 75 DPR 309/90), un 56enne del posto poiché, durante un controllo di polizia, ricorrendone i presupposti, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di un involucro contenente grammi 0.5 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”. A Catanzaro, ad un 23enne della zona è stata ritirata la patente di guida poiché risultato positivo alla doppia prova spirometrica eseguita con apparecchiatura alcoltest in dotazione alla Sezione Radiomobile dei carabinieri Al giovane è stata contestata la violazione amministrativa poiché riscontrato un tasso alcolemico pari a 1,07 g/l mentre era alla guida della propria autovettura. Sempre a Catanzaro, un 26enne del posto è stato segnalato alla Prefettura di Catanzaro dai carabinieri della Sezione Radiomobile per inosservanza della normativa sugli stupefacenti (art. 75 DPR 309/90), poiché, a piedi, durante un controllo di polizia, ricorrendone i presupposti, è stato sottoposto a perquisizione personale e trovato in possesso di un involucro contenente grammi 1.3 di sostanza stupefacente del tipo “Marjuana”.

I carabinieri della Stazione di Catanzaro S. Maria hanno tratto in arresto un 45enne del posto poiché colpito da Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura di Catanzaro dovendo espiare la pena residua di anni 3 mesi 9 e giorni 11di reclusione per reati in materia di stupefacenti commessi nel 2021. Sempre gli uomini della Stazione di Catanzaro S. Maria hanno tratto in arresto un 19enne di nazionalità egiziana poiché colpito da Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura di Catanzaro dovendo espiare la pena residua di anni 1 mesi 10 e giorni 29 di reclusione. I carabinieri della Sezione Radiomobile di Catanzaro hanno deferito in stato di libertà per evasione una 57enne del posto, sottoposta al regime degli arresti domiciliari poiché non trovata in casa all’atto del controllo. Gli stessi militari hanno deferito in stato di libertà un quarantenne di Piombino (LI), un 40enne di Borgia ed una sessantunenne di Carlopoli poiché sorpresi in Catanzaro nonostante fossero gravati da foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Catanzaro per la durata di anni tre dal predetto comune. I suddetti procedimenti penali vertono nelle fasi delle indagini preliminari presso la Procura della Repubblica di Catanzaro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x